Questo sito contribuisce alla audience di

Il Manto di Neve

I folli anni della mia follia. Un doloroso e sensibile romanzo autobiografico, con inclusioni di pura poesia.

Un libro che è un classico della letteratura anglosassone, e affronta la difficile tematica della cura psichiatrica sedici anni prima de “La fossa dei serpenti”, trentadue prima di “Qualcuno volò sul nido del cuculo”.

Uscendo lentamente da una psicosi post partum, la giovane e agiata Marthe Gail pensa di scrivere un nuovo Vangelo e riconsidera le sue relazioni famigliari.

Una fotografia dei rapporti sociali nella ricca America alle soglie della grande depressione, trasportati in un manicomio femminile sul lago Ontario.

Emily Holmes Coleman

Nata nel 1899 e morta nel 1974, è una figura importante tra gli espatriati americani nella Parigi degli Anni Trenta, confidente di Djuna Barnes e di Peggy Guggenheim, amata da Dylan Thomas. Giornalista, scrittrice e poetessa, donna libera e spregiudicata, si converte al cattolicesimo nel corso della Seconda Guerra Mondiale. La sua impegnativa opera poetica è ora oggetto di scoperta e studio, anche in Italia.

Pagg. 288 - Euro 14,00

ISBN 978-88-7371-335-7

Link correlati