Questo sito contribuisce alla audience di

Il Pianeta delle Scimmie: la serie TV

Tratta dall’omonimo romanzo di Pierre Francois Marie Lous Boulle, nel 1974 viene prodotta l’indimenticabile serie televisiva composta di 14 episodi della durata di 45 minuti ciascuno. La storia per sommi capi è semplicissima e piuttosto aderente al soggetto originale.

Il Pianeta delle Scimmie: La Serie TV

Due astronauti, Alan Virdon e Peter Burke, unici superstiti di una spedizione spaziale della Nasa partita dal pianeta Terra nell’anno 1980, approdano avventurosamente su un pianeta sconosciuto con un atterraggio disastroso nel corso del quale perdono la loro navicella spaziale. Il mondo in cui si trovano catapultati improvvisamente sembra avere i valori del tutto capovolti.

A dominare sono le scimmie mentre gli uomini vengono tenuti in regime di semischiavitù. La classe governante è composta dai gorilla mentre i due sopravvissuti umani trovano aiuto e solidarietà nella più mansueta classe degli scimpanzé, subordinati nel potere e anche più moderati come ideologia.

Mentre sono perseguitati dal temibile Generale Urko i due astronauti, sostenuti dal capo di una frangia estremista di scimpanzé rivoluzionari di nome Galen, devono al tempo stesso fuggire, rimane in vita, evitare la lobotomia praticata dalla classe dominante sugli esemplari umani riottosi, trovare una via per ritornare a casa e al tempo stesso contrastare il piano dei Gorilla, apparentemente teso a nascondere le tracce rimaste sul pianeta dal trascorso dominio della specie umana.

Già, perché il pianeta misterioso è ovviamente la Terra, circa 2000 anni dopo, così come appare a causa degli effetti di una sconvolgente catastrofe nucleare. Forse i gorilla, dopo tutto, non sbagliavano poi tanto a cercare di tenere a bada la specie umana, confinando i suoi esemplari in appositi recinti e tentando di addomesticarli.

I quattordici episodi ruotano tutti attorno ai cinque personaggi principali.

Alan Virdon, interpretato da Ron Harper, astronauta con moglie e figli, è uno dei due superstiti che nel 3085 sbarca dalla spedizione naufragata sul pianeta Terra. Capo indiscusso del drappello umano, riesce a salvare a stento dalla navicella un supporto magnetico che potrebbe essere il passaporto per un ritorno a casa e non ultimo un modo per dimostrare agli scimpanzé qual è il vero segreto che i gorilla cercano di nascondere, la trascorsa supremazia dell’uomo, che pure però ha portato alla distruzione del pianeta. Ma per leggere il Cd Rom occorre un computer e allora si rivela determinante il contributo dello scimpanzé Galen, in perenne lotta contro i gorilla, nel tentativo di riaffermare una verità storica che sente perduta.

Peter Burke, interpretato da James Naughton, è la parte più irruenta e impulsiva della coppia di sopravvissuti, quello più intemperante e che crede di meno alla possibilità di tornare a casa o di sconfiggere la classe dominante dei gorilla, tanto che alla fine è quasi tentato di trovare in qualche modo una possibilità di sopravvivenza nell’epoca attuale del 3085 piuttosto che continuare a cercare una via di fuga che non si trova, un mezzo per tornare a un passato/futuro che forse nemmeno esiste più, e un fantomatico computer per leggere il fatidico Cd Rom in un mondo dove tutto sembra essere improvvisamente regredito all’età della giungla.

Lo scimpanzé Galen, interpretato da Roddy McDowall, è il figlio ribelle di un eminente membro del Consiglio. I suoi studi e la sua profonda preparazione culturale lo inducono a pensare che ci sia nel passato del suo pianeta, la Terra del 3085, qualcosa che la classe dominante non vuole che si sappia. Lui sa, o meglio sente, che gli uomini tenuti in cattività non sono animali e che le loro capacità intellettive sono maggiori di quello che si vorrebbe far pensare. Il suo movimento di liberazione degli umani e il riconoscimento dei loro diritti è il passaporto che garantisce ai due astronauti superstiti una costante collaborazione e una fitta rete di assistenza di ribelli/clandestini che li aiuta nella fuga e li avvicina passo dopo passo al tanto sospirato ritorno a casa.

Zaius, interpretato da Booth Colman, è il Presidente dell’Alto Consiglio, eminente studioso ed alto personaggio politico, è eternamente diviso da questa dicotomia tra la necessità di conservare il potere e la sete di conoscenza. Non tutti i segreti della passata dominazione della razza umana sul pianeta Terra gli sono noti ma, per il bene della sua stessa razza, è pronto ad uccidere i due astronauti sopravvissuti, unici testimoni di un passato le cui altre tracce sono già state accuratamente eliminate. Le scimmie in pratica hanno paura che gli uomini, abbandonati a loro stessi, possano di nuovo distruggere il pianeta con le loro insensate speculazioni tecnologiche.

Urko, interpretato da Mark Lenard, è il Generale comandante in capo delle forze militari dei gorilla, in perenne contrasto con Zaius, ritiene che le maniere forti siano l’unica strada per risolvere una situazione sempre più pericolosa che minaccia di sfuggire loro di mano. I due superstiti e il ribelle che li aiuta devono essere catturati ed eliminati al più presto, la sola idea di studiare ed esaminare i due umani “superiori” testimoni muti di una storia ormai trascorsa di per sé rischia di essere un innesco capace di generare la fine della supremazia non solo dei gorilla ma dell’intera razza delle scimmie.

Lo status quo va preservato anche perché l’essere umano ha già dimostrato di non aver saputo essere all’altezza. Forse le scimmie sapranno far meglio. E questa in fondo era la morale che l’autore Pierre Francois Marie Lous Boulle aveva inteso affidare alle sue pagine.

Il Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TVIl Pianeta delle Scimmie: La Serie TV