Questo sito contribuisce alla audience di

Spazio 1999: Le origini

Uno dei meriti della vecchia serie anni settanta Spazio 1999 è quello di aver messo in cantiere una produzione di fantascienza senza l’uso degli ormai tanto famigerati effetti speciali, se vogliamo eccettuare qualche giochino scenico e un paio di trucchi cosmetici. Eppure ancora oggi soltanto nel rivedere gli episodi di Spazio 1999, di Ufo, Star Trek o anche di Guerre Stellari, si può veramente capire che cosa in effetti “sia” o “dovrebbe essere” la Fantascienza.

Spazio 1999 Le Origini

Tutto si basa sulla storia, la quale, anche se mostra le sue lacune, ha tuttavia il merito indiscusso di aver saputo per la prima volta leggere un futuro forse allora imprevedibile, anche se ai giorni nostri la data fatidica del 1999 tanto favoleggiato è stata decennalmente doppiata, va ricordato che all’epoca la virata del millennio incuteva un sacro e reverenziale timore e non si sapeva davvero verso quale mondo tecnologico-scientifico saremmo andati a veleggiare.

È il 13 settembre del 1999 (tanto vicino al più famigerato e recente 11 settembre di contemporanea memoria) quando una terribile esplosione nucleare (il grande spettro dell’età moderna) generata da un eccesso di scorie atomiche accumulate, come in un gigantesco cestino dei rifiuti, sulla faccia nascosta della Luna causa il distacco del satellite dall’orbita terrestre. A ben vedere un argomento anche troppo attuale quello delle scorie nucleari e dell’accumulo dei rifiuti in genere.

Sulla base lunare Alpha, impiantata solo per mere ragioni tecniche, logistiche e organizzative, un equipaggio di un centinaio di uomini assiste impotente all’esplosione che, di fatto, scaglia il satellite lunare lontano dall’orbita terrestre e costringe il satellite a vagare incontrollato nello spazio infinito. E già questa è una piacevole novità. Nessuna navicella spaziale o satellite ancorato nel cosmo, quanto piuttosto un intero pianeta che naviga alla deriva. Tutto sommato un’idea piuttosto originale, anche se magari scientificamente improbabile. Ma sappiamo tutti che la fantascienza ha i suoi canoni e le sue leggi e che un mondo fantastico benché impossibile, ma solamente probabile, ha pienamente diritto ad esistere.

Ma veniamo al lato umano della vicenda. Il Comandante Konig, appena giunto sulla base lunare, è lì infatti da soli quattro giorni, non riesce ad approntare in tempo un piano di evacuazione verso la Terra. Ed ecco come la base di Alpha e il suo equipaggio sono costretti, volenti o nolenti, ad iniziare una lunga peregrinazione che li condurrà ad esplorare lo spazio infinito, durante un viaggio di cui, non dimentichiamolo non sono loro gli artefici, lungo una rotta sulla quale non hanno peraltro alcun controllo.

Queste dunque le premesse già piuttosto intriganti di una serie destinata a diventare, per un verso o per l’altro, una vera pietra miliare nella storia della fantascienza.

Ma la vera attualità di questa produzione sta nel fatto di aver usato, ancora una volta, la scusa dell’esplorazione forzata verso altre genti ed altri pianeti per accendere un potente riflettore sulle fobie, i preconcetti, la presunta superiorità e gli evidenti limiti della razza umana. Caratteristiche a ben vedere comuni a tutta le storie di esplorazione e colonizzazione di ogni epoca e tempo.

Spazio 1999 Le Origini

Spazio 1999 Le Origini

Spazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le OriginiSpazio 1999 Le Origini