Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Un caso effervescente

    La tartine del party di beneficenza finalizzato alla raccolta fondi per la ricerca contro le malattie neurologiche pediatriche, consumate con Lara, unica umana di quella giungla di guerriglieri andini col coltello tra i denti che è l’Istituto di Medicina Legale di Roma, non distraggono dalla noia della serata Alice, giovane e vermiforme specializzanda al termine del secondo anno.

  • Il cibo dei riti, il cibo delle feste

    Avete mai pensato a quante sono le feste, i riti, le cerimonie cui partecipiamo, e quali sono i cibi che degustiamo in queste occasioni. Sì, e magari avete anche scritto qualcosa nel vostro diario.

  • Con salvia, nepitella e rosmarino

    Un poeta, qualunque sia il mestiere che è costretto a fare per sbarcare il lunario, è poeta dentro.

  • Specialità per la ristorazione

    A dare un grande aiuto a chi lavora nella ristorazione, ormai da venti anni a questa parte, c’è la rivista “Menù”, che proprio questo mese compie quattro lustri e invita i suoi lettori ad alzare i calici insieme.

  • Tagliatelle con asparagi, crudo e pomoleggero

    Ricetta dello chef Diego Ponzoni

  • Un'insolita settimana bianca

    Dieci scatolette di carne Simmenthal, venti di tonno, tre confezioni di pane in cassetta, sei barattoli di sott’olio.

  • Intervista a Beatrice Valsecchi

    Beatrice Valsecchi, nata a Monza nel 1974, si diploma al liceo classico e si laurea in lingue e letterature straniere. Dopo aver lavorato qualche anno in un’azienda, lascia l’impiego per seguire il sogno di fare la sceneggiatrice: viene selezionata per il corso RAI e, successivamente, perfeziona la sua preparazione al Centro Sperimentale di Cinematografia. Attualmente lavora come sceneggiatrice, traduttrice, correttrice di bozze. “Un sogno di torta fritta e marzapane” (Sperling & Kupfer) è il suo primo romanzo.

  • Déjeuner du matin

    L'amore... A volte nel tempo di un caffè sta la sua fine. E tutto il dolore che ne consegue.

  • Papas rellenas

    Patate ripiene: una ricetta peruviana.

  • Quei gustosi anni Ottanta

    Diciamolo pure, negli anni Ottanta le cose avevano un gusto diverso. C'erano i mottarelli, il cristall ball, Geppo (il giornalino), il catalogo Postalmarket, la Fiat 127, il cartone animato Lady Oscar e per Albano e Romina Power la felicità non era solo un bicchiere-di-vino-con-un-panino...