Questo sito contribuisce alla audience di

Salsa di mele

Da "The Housekeeper's Guide", 1838, Esther Copley



Ingredienti:

4 o 5 mele da forno, succose
la buccia delle mele
1 cucchiaio di zucchero in polvere (o di più, secondo il gusto)
una punta di noce moscata
2 cucchiai di acqua fredda o sidro (opzionale)

Sbucciate 5 o 6 mele da forno succose, togliere il torsolo ed affettarle. Usate una casseruola particolarmente pulita. Due cucchiai di acqua fredda o sidro saranno sufficienti per evitare che la casseruola bruci, di più servirebbe solo ad impoverire la salsa.

Invece di coprire la pentola con il coperchio, stendete i pezzi più lunghi delle mele per tenere il vapore. Ad alcuni piace il gusto della buccia di limone.

Certe mele richiedono una lunga cottura, altre cuociono velocemente. Tutto il tempo che resteranno nella casseruola oltre quello realmente necessario, servirà solo a rovinare il sapore; quindi calcolate il tempo necessario nel modo più esatto possibile.

La fiamma dovrebbe essere lenta e la pentola non lasciata troppo sul fuoco perché la frutta potrebbe bruciare.

Quando la cottura sarà sufficiente, le mele affonderanno nella casseruola; allora togliete le bucce dal top e sbattetele con un po’ di burro, un cucchiaio di zucchero in polvere ed una punta di noce moscata.

Questa salsa è usata per maiale arrosto, oca e anatra.

——————————————————————————————-

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato,
inviando una semplice e-mail puoi iscriverti gratuitamente alla
NEWSLETTER DELLA GUIDA DI LETTERATURA GASTRONOMICA.