Questo sito contribuisce alla audience di

Arancini di farro con funghi porcini e tofu

Un primo piatto originale e salutare

Ingredienti (per 4 persone):
300 g farro perlato
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla media
200 g funghi porcini freschi
2 cucchiai prezzemolo tritato
100 g tofu
1 bustina zafferano
2 spicchi aglio
2 cucchiai salsa di soia shoyu
6 cucchiai olio extra vergine di oliva
800 ml brodo vegetale
300 g pangrattato
4 albumi
1 uovo intero
1 litro olio di semi di girasole
sale alle erbe q.b.

Cuocete il farro nel brodo vegetale con sedano, carota e cipolla tritati e con lo zafferano fino a completo assorbimento del liquido.

Insaporite con una presa di sale alle erbe e con un filo d’olio, e stendete il farro su un piano di marmo o un vassoio grande per farlo raffreddare.

Fate dorare l’aglio schiacciato in 4 cucchiai d’olio ed aggiungete i funghi e il tofu tagliati a dadini e un cucchiaio di prezzemolo tritato; fate saltare per 5 minuti e insaporite con la salsa di soia.

Incorporate al farro un uovo e il prezzemolo tritato, formate delle palline della dimensione di un mandarino e riempite con la farcia di funghi, richiudete bene e passatele negli albumi sbattuti e nel pangrattato.

Friggete gli arancini nell’olio di semi di girasole e serviteli caldi accompagnati da funghi saltati in padella aromatizzati con aglio e prezzemolo.

 
Da: “Affetti & Sapori” di Antonio Scaccio (Tecniche Nuove)

——————————————————————————————

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato, inviando una semplice e-mail a: letteraturagastronomica@supereva.it puoi iscriverti gratui- tamente alla NEWSLETTER DELLA GUIDA DI LETTERATURA GASTRONOMICA.