Questo sito contribuisce alla audience di

L'atmosfera di Rose Bakery

Ci sono libri che regalano un'atmosfera. Perché nascono in luoghi dove c'è un'atmosfera particolare, dove il cibo è semplice, genuino, biologico e viene servito fresco ogni giorno. Inutile dirlo, luoghi rari a trovarsi oggigiorno.

Forse per questo Breakfast Lunch Tea Rose Bakery (Phaidon Press) ha la copertina di un bel color verde prato da cui sembra che fuoriescano l’odore dell’erba falciata, il suono dei campanacci delle mucche al pascolo, il calore del latte appena munto.
Perché l’autrice, Rose Carra- rini, applica nel suo locale pari- gino “Rose Bakery” la filosofia della bontà che è basata, al di sopra di tutto, sull’alta qualità, sulla freschezza delle materie prime e, di conseguenza, delle pietanze che offre ai clienti (sempre meno occasionali e sempre più abituali, perché coccolati e ben serviti).

Il libro include oltre cento tra le ricette che quotidianamente vengono preparate ai fornelli di Rose Bakery: da quelle per la prima colazione a quelle per il pranzo, a quelle per il tè, la deliziosa abitudine inglese che Rose nutre (è il caso di dire) anche con gustose torte - savoury cakes - dall’innovativo abbinamento di ingredienti, come la squisita torta ai broccoli - broccoli cake - alla quale vi rimando tramite il link in calce.

Ma dietro un progetto così accurato c’è una grande esperienza maturata sul campo.
Rose Carrarini aveva fondato, nel 1988 a Londra, Villandry, imitatissima delicatessen, dove, coadiuvata dal marito Jean-Charles e da validi chef, facendo suoi gli insegnamenti dei molti libri che leggeva e prestando particolare attenzione alle esigenze della clientela, aveva iniziato un costante lavoro di selezione e miglioramento dei prodotti base e delle preparazioni alimentari in vendita.

——————————————————————————————

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato, inviando una semplice e-mail a: letteraturagastronomica@supereva.it puoi iscriverti gratui- tamente alla NEWSLETTER DELLA GUIDA DI LETTERATURA GASTRONOMICA.