Questo sito contribuisce alla audience di

Pane quotidiano: un progetto per mangiare pane ogni giorno

Lodevole iniziativa del Comune di Carcare, provincia di Savona, a favore del Congo.

Sappiamo tutti molto bene che nel mondo si muore ancora di fame, nonostante il progresso e nono- stante si sia giunti alla fine del secondo lustro del terzo mil- lennio.

Non tutti però siamo consapevoli del fatto che che per recupe- rare del pane che sfamerà in qualche modo la famiglia, le donne congolesi sono costrette a percorrere anche una ventina di chilometri perché non hanno la disponibilità di mezzi di trasporto ( o di mezzi per prendere i mezzi).

In loro aiuto è andato il Comune di Carcare che nell’aprile 2009 ha avviato Pane quotidiano, un progetto di collaborazione internazionale portato avanti insieme con l’Associazione congolese Mabota e alcune ong, e finalizzato alla creazione di una panetteria comunitaria nel quartiere Bumbu di Kinshasa, in Congo.

Chi volesse, può partecipare alla realizzazione del progetto con una donazione tramite il conto corrente n. 25401 del Banco di Credito Azzoaglio di Carcare – IBAN: IT890 03425 49350 000000025401, menzionando la seguente causale:
Aiuto allo sviluppo. Attivazione di una panetteria comunitaria a Bumbu - Kinshasa – RDC.

Nei primi quattro mesi, e cioè a tutto agosto 2009, sono già stati raccolti 80.000 euro. A dimostrazione che nel periodo festivo e prefestivo gli italiani non pensano solo alle vacanze.


——————————————————————————————

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato, inviando una semplice e-mail a: letteraturagastronomica@supereva.it puoi iscriverti gratui- tamente alla NEWSLETTER DELLA GUIDA DI LETTERATURA GASTRONOMICA.