Questo sito contribuisce alla audience di

Pasta ro’ malu tempu

Una ricetta siciliana

Questa ricetta deve il suo nome al fatto che veniva preparata quando c’era brutto tempo e i pescatori non potevano uscire in mare, così era necessario ricorrere al pesce conservato.

Ingredienti:
350 g di ditali rigati, 300 g di broccoletti; 3 acciughe salate, 8 olive nere snocciolate, 40 g di pangrattato, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, vino bianco, 3 ucchiai di olio extra vergine d’oliva, sale.

Preparazione:
Pulite e lavate i broccoletti e cuoceteli al vapore, lasciandoli al dente. Intanto dissalate, sfilettate e spezzettate le acciughe. Tritatele insieme all’aglio e mettetele in un tegame con poco vino bianco. Fatele disfare completamente.
Mettete a bollire l’acqua per la pasta con poco sale. Aggiungete alle acciughe i broccoli e le olive spezzettati. Fateli insaporire, aiutandovi eventualmente con poca acqua calda.
Cuocete la pasta al dente, scolatela e unitela al sugo. Rimestate bene. Aggiungete il prezzemolo lavato e tritato, e il pangrattato tostato nel frattempo in una padella senza condimento.
Mescolate ancora, unendo se necessario poca acqua di cottura della pasta. Regolate di sale, condite con l’olio e servite.

Da: La cucina mediterranea moderna (red!) di Giuliana Lomazzi.

————————————————————————————————————

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato, inviando una semplice e-mail a: letteraturagastronomica@supereva.it puoi iscriverti gratui- tamente alla NEWSLETTER DELLA GUIDA DI LETTERATURA GASTRONOMICA.