Questo sito contribuisce alla audience di

Tartufo e miele

Anche quest’anno Casteggio (Pavia) diventa portavoce del prezioso tubero, diamante delle cucina italiana, tipico prodotto autunnale, presente nella varietà nero nella zona pedemontana dell’Oltrepo Pavese e nella più pregiata varietà bianco, nella zona rivierasca del Grande Fiume Po.


La XXVI edizione, organizzata dalla Casteggio Servizi s.r.l. con il patrocinio del Comune di Casteggio, della Provincia di Pavia e della Camera di Commercio della Provincia di Pavia, si svolgerà domenica 28 novembre 2010 all’interno della Sala Ballabio nell’Area Fieristica di via Truffi a Casteggio (ved. foto panoramica), allestita per ospitare gli stand e i banchi dei produttori.

Nell’ampia Sala Ballabio sarà allestito un percorso dove i visitatori potranno incontrare i “tartufai” che saranno ben lieti di proporre i tartufi appena “scoperti”, inebriandosi di quel classico penetrante profumo che dona alle cucine di ristoranti e dimore private quella magia afrodisiaca che il tartufo ispira a tutti i suoi estimatori. Insieme al tartufo saranno presenti anche banchi dedicati ai funghi, in primis il porcino, quasi a fine stagione, ma che siamo certi potrà regalare al pubblico qualche idea stuzzicante in cucina.

Oltre al tartufo saranno presenti altre produzioni tipiche dell’Oltrepo Pavese e dell’enogastronomia del territorio; prima di tutto il miele con i suoi produttori biologici quindi il salame di Varzi, gli insaccati, i formaggi, la frutta e la verdura, i dolci. Durante tutta la giornata sarà presente un angolo degustazione, curato dall’Istituto Alberghiero V. Alfieri di Voghera, che realizzerà con gli alunni, per il pubblico presente, piccoli assaggi di cucina elaborati con i prodotti tipici dell’Oltrepo Pavese.

Come ogni anno non poteva mancare la collaborazione con l’Artop - Associazione Ricercatori Tartufo Oltrepo Pavese – che oltre ad allestire i banchi dei tartufai, curerà nel pomeriggio la competizione di cani addestrati per la ricerca del tartufo, seguita dalla premiazione dei migliori tartufi individuati durante la gara. Presente anche il Gruppo Micologico Pavese con proprio spazio espositivo, dove sarà possibile approfondire la conoscenza dei funghi e l’Associazione Api Lombardia che porterà in visione un’arnia didattica per spiegare la produzione del miele.

Fiera del Tartufo e del Miele, occasione di scoperta e d’acquisto dei prodotti tipici locali e dei primi regali di natale, ma anche un momento per gustare comodamente al tavolo un menù tipico del territorio; anche quest’anno il Ristorante della Fiera proporrà un menù tipico legato alle tradizioni del territorio, giustamente arricchito con tartufo.

Programma :

• Ore 09.30 apertura della manifestazione e degli spazi espositivi
• Dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00 “Assaggi d’Oltrepo Pavese” a cura degli alunni dell’Istituto V. Alfieri di Voghera
• Ore 12.30 pranzo tipico con tartufi al Ristorante della Fiera
• Ore 15.00 competizione dei cani da tartufi “alla ricerca del tartufo più grande”
• Ore 16.00 premiazione del miglior cane da tartufi e del miglior tartufo
• Ore 19.00 chiusura della manifestazione

Info: Tel. 331.8969931 - 0383.805535 – patrizio@oltrepopavese.com

——————————————————————————————————

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato, inviando una semplice e-mail a: letteraturagastronomica@supereva.it puoi iscriverti gratui- tamente alla NEWSLETTER DELLA GUIDA DI LETTERATURA GASTRONOMICA.