Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Piña dorada

    Ananas dorato: una ricetta messicana

  • Caponata

    "L'uomo ha denti bianchi e occhi neri che mi stanno divorando, e io pure a lui me lo vorrei mangiare, come a quella caponata che ho in animo di preparare..."

  • Parmigiana di zucchine

    Una versione più delicata della parmigiana tradizionale

  • Pesto

    Vessillo gastronomico della cucina ligure

  • Insalata Caprese

    Ricetta abbinata al racconto "Un lavoro sicuro" di Filippo Guzzi, incluso nell'antologia "Sapori letterari" (Terra Ferma).

  • Pane giallo

    Ricetta per ottenere 2 pagnotte rotonde

  • Alici marinate

    Alici e zucchine: un binomio gustoso e salutare.

  • Macedonia di frutti di bosco

    Una ricetta che preparava Biancaneve per i sette nani.

  • Raviolo aperto alle code di gambero

    Ricetta abbinata al racconto "Zenzero" di Filippo Guzzi, incluso nell'antologia "Sapori letterari" (Terra Ferma).

  • Risotto con le tinche

    La tinca è un pesce di colore giallo dorato, prelibato e stimato già dagli antichi romani. Era una delle specie più pregiate di quelle in accrescimento nel riso. Il valore del pesce ai tempi della risi piscicoltura era dato dalla differenza di peso tra quando entrava in primavera e quando ne usciva alla fine dell’estate. La tinchetta di qualche mese prima diventava una bella tinca grassottella, pronta a finire in tavola. Oggi l’allevamento in risaia è attività rara.