Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • Uomo, sei finalmente mio

    Se si dice che gli uomini si prendono per la gola, un motivo ci sarà. Lo sapevano bene le nonne, che non potevano di certo sceglierseli da sole, i fidanzati, e perciò hanno insegnato alle loro figlie (le nostre mamme) i mezzi adatti per accalappiare un ragazzo, anche uno straccio di uno che fosse.

  • Colpo di fulmine

    Una grande sorpresa, di contenuti e di finale, ci riserva questo racconto di Paolo Dell'Oro, di cui sto avendo il piacere proprio, in questi giorni, di leggere l'ultimo libro: "Nel segno della galletta - La cambusa nei millenni". Un libro che finalmente dà il giusto spazio ad un argomento - l'alimentazione di bordo - su cui si è scritto poco e in modo lacunoso. Ve ne parlerò presto. Ora gustiamoci questo racconto, soprendentemente romantico.

  • Incontro in drogheria

    Cos’è l’amore? Una pianta che sboccia spontaneamente, sì. Ma poi? Come fare perché non muoia? Come riuscire a nutrirlo?

  • Sapori d’Africa per far innamorare

    Non vuol dire nulla il colore della pelle. Bianca o nera, mulatta o altro che sia, una nubile cerca sempre uno scapolo con cui maritarsi, di cui prendersi cura, per cui cucinare pietanze afrodisiache.

  • Mosaici d'amore (Foschi)

    Un romanzo sui moti dell'anima la cui versione teatrale è stata messa in scena a Milano e Reggio Emilia. Un romanzo d'amore, per chi ci crede o chi ne ha bisogno. Un romanzo per chi ama, con coraggio oppure no, perché alla fine solo questo resta.

  • Galeotto fu il sandwich

    Londra, Battersea Park, lunch break, un giorno come tanti. E poi tanti giorni come quello, seduti vicini su una panchina a mangiare un sandwich galeotto e una mela, il più antico simbolo di peccato. Mentre in ufficio non si fa altro che pettegolare sul loro rapporto che va oltre l'essere colleghi, Betty e Vinnie si dicono scherzosamente di tutto senza parlare di niente. Nutrendo un sentimento che prende sempre più corpo e si palesa, all'inizio timidamente celato dietro un'affettuosa amicizia, solo nella pausa pranzo.

  • Due cuori e un ristorante

    Quante cose si possono fare in due! Un viaggio, la spesa, un figlio (anche qualcuno in più), comprare casa, andare al cinema, ballare cheek to cheek, festeggiare un anniversario....

  • L’amore non ha età

    Se devi amarmi, per null’altro sia se non che per amore. Mai non dire: “L’amo per il sorriso, per lo sguardo, la gentilezza del parlare, il modo di pensare così conforme al mio, che mi resero sereno un giorno.”

  • Fragole intriganti con cioccolato al peperoncino e cannella

    Coglimi una rosa, amore, coglila dove vuoi, in qualche parte di mondo dove la luce acceca le stesse, e le rose si fanno rosse in viso. (Martha Lazzeri Ugolini)

  • Pain au levain tra passato e presente

    Tra il passato (una stanza annerita, scavata nella pietra di una collinetta nel sud-est della Francia, dove erano lievitate centinaia di pagnotte piacevolmente aspre) ed il presente (una casa di sei piani - con la cucina all’ultimo! – in un paese squinternato della campagna inglese) c’è un pane speciale.