Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • Volevo essere un grande chef (Cult Editore)

    Storie e ricette per assaporare a fondo ogni gusto della vita

  • Un amore di merenda

    Per tutti noi il sapore del ricordo ha una valenza particolare. E' una cosa che sperimento sempre durante i miei laboratori di scrittura creativa. E il sapore delle merende mangiate da bambini è, forse, quello che amiamo di più.

  • Raviolo aperto alle code di gambero

    Ricetta abbinata al racconto "Zenzero" di Filippo Guzzi, incluso nell'antologia "Sapori letterari" (Terra Ferma).

  • Newsletter di Letteratura Gastronomica

    Se la letteratura gastronomica vi interessa e volete essere informati di ciò che vi ruota intorno, se ciò che leggete in questa Guida vi piace e non volete perdere nemmeno un intervento, c'è la possibilità di ricevere gratis gli aggiornamenti direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

  • La fata delle parole gastronomiche

    Racconto di Carmen Lo Presti, una delle autrici di "Sapori letterari" Terra Ferma, che vi partecipa con un rutilante racconto dal titolo: Pranzo alla Canottieri, nato guardando un noto quadro di... indovinate voi!

  • Tre sorelle, tre uve. Uno champagne.

    “Champagne per brindare a un incontro” cantava Peppino Di Capri un po’ di tempo fa. Non so se Sarah-Kate Lynch conosca questa canzone, anzi non credo, però anche lei ha utilizzato il binomio champagne e incontro.

  • Provare per credere

    L’idea del compito l’avevo presa dal un libro di Martino Campanaro che s’intitola “Latte parzialmente stremato” (Piemme): un libro di frasi gastronomiche tanto strampalate quanto divertenti. Facili da elencare in una lista, meglio ancora se abbellite con dei disegnini (sia chiaro che non voglio assolutamente togliere meriti al libro che è molto originale), ma ben più difficili da inserire nel contesto di un racconto. E invece no, non per Paolo Mondonico. Gustatevi questo suo simpaticissimo racconto e… provate per credere!

  • La cultura non è solo cibo per la mente

    Gli ingredienti sono speciali: amore per gli altri, generosa beneficenza, pietanze gustose.

  • Conoscete Mario Batali?

    La gavetta è dura, si sa. Bisogna rimboccarsi le maniche e vestirsi di umiltà se si vuole fare strada. Ma anche essere volitivi e agguerriti. Specialmente in cucina dove... i coltelli sono sempre affilati.

  • La zuppa inglese

    Racconto di Giancarlo Guarino. L’autore, genovese, da sempre appassionato di letteratura e di scrittura, solo da due anni riesce a dedicarsi a questo hobby seguendo il corso tanto desiderato, quello di Renato Di Lorenzo. In passato ha scritto articolo per un giornale della riviera ligure, ma senza pretese. Finalmente ora, con il maestro Renato, sta riuscendo a realizzarsi. A Giancarlo, i nostri più gustosi auguri!