Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Ode al minestrone

    Si è unita a noi e, tra un cliente e l’altro, ha composto la sua Ode al minestrone, sulla falsariga di quella al carciofo di Pablo Neruda, spunto utilizzato per l’incontro di sabato scorso avente per oggetto: “I sapori della poesia: odi, rime e saporite parodie”. Sto parlando di Monica Scirea, la versatile e vulcanica titolare della libreria Lettori Golosi di Monza, nei cui confortevoli spazi attualmente sto tenendo il secondo modulo del laboratorio di scrittura creativa “Sapori letterari”. Fa venire voglia anche al carnivoro più integralista, non trovate?