Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Il desinare

    Alternativa alla pasta e al riso, è la polenta, un piatto legato all’immagine contadina ormai perduta: misero eppur prezioso nutrimento di un mondo pregno di umanità e schiettezza in cui si viveva un’esistenza intensa e semplice, dove il poco che si possedeva veniva condiviso con animo sincero; dove il cibo, scarso, andava distribuito tra i numerosi membri della famiglia ed era sempre uguale. Per lo più polenta. Un piatto caro a molti, che riempiva il cuore prima ancora di placare la fame.

  • Il grano-turco e la polenta

    Se qualcuno (non ci posso credere!) dovesse non sapere cos’è - anzi per meglio dire com’è - la polenta, Jacopo Facen, poeta entusiasta, ce lo spiega con le sue rime ditirambe.

  • Sapore d'infanzia

    E’ cominciato martedì 10 novembre 2009, con molto gusto, il laboratorio di “Sapori letterari” presso la biblioteca comunale "Alessandro Manzoni" di Pioltello (Mi). Il gruppo è ben nutrito e ha iniziato ad esplorare i sapori della memoria. Come quello della polenta, che Francesca Ziglioli ha tirato fuori dai ricordi della sua infanzia e che ogni anno in questa stagione la riaccompagna in un’antica e spaziosa cucina dove lei – la giovane donna che vedete nella foto - resterà per sempre la nipotina che ripeteva i gesti dell’amata nonna.

  • Intervista a Marta Pensi

    Marta Pensi è la vincitrice della seconda serie dei nostri gastro-indovinelli e riceverà un omaggio della guida. Mi è sembrato carino conoscerla un po’ più da vicino... ed ecco che ve la presento.

  • Polenta con le fave

    La fava è una specie vegetale che si coltiva per ottenere dei semi impiegabili, secondo le dimensioni e altre caratteristiche, nell’alimentazione umana e o animale.

  • Pasticcio di polenta

    Una buona polenta bergamasca

  • La pulenta la cuntenta

    Così recita un proverbio lombardo a memoria di quando non c'era che polenta da mangiare: e che pure accontentava lo stomaco, saziandolo.