Questo sito contribuisce alla audience di

Filosofia dell'amore

La “Filosofia dell’amore” di Percy Bysshe Shelley descrive l’amore come entità universale, una forza che appartiene alla natura e anima la vita.

nuvole e cieloLa “Filosofia dell’amore” di Percy Bysshe Shelley descrive l’amore come entità universale, una forza che appartiene alla natura e anima la vita.

Secondo Shelley tutto tende alla dualità, niente è single in natura, nulla che sia vivo è solitario, l’unione è la tendenza e la realizzazione della vita stessa.

“Filosofia dell’amore” - Percy Bysshe Shelley

Le sorgenti si mescolano al fiume,
e i fiumi all’oceano,
i venti celesti si mischiano incessantemente
con dolce turbamento;
perché no tu ed io?

Vedi! Le montagne baciano il cielo,
e le onde si afferrano tra loro;
nessun fiore-sorella sarebbe perdonato
se disdegnasse il di lei fratello;

e la luce del sole afferra la terra
e i raggi della luna baciano il mare;
cosa vale tutto questo
se tu non baci me?

(Traduzione di Corinzia Monforte)

Love’s Philosophy
by P.B. Shelley

The fountains mingle with the river
And the rivers with the Ocean,
The winds of Heaven mix for ever
With a sweet emotion;
Nothing in the world is single;
All things by a law divine
in one spirit meet and mingle.
Why not I with thine?–

See the mountains kiss high Heaven
And the waves clasp one another;
No sister-flower would be forgiven
If it disdained its brother;

And the sunlight clasps the earth
And the moonbeams kiss the sea:
What is all this sweet work worth
If thou kiss not me?

Ultimi interventi

Vedi tutti