Questo sito contribuisce alla audience di

Libri italiani in tour

Skopje ospita i libri di Written in Italy


Il mondo non è un’enclave anglofona, come parrebbe curiosando in libreria.
Gli autori italiani sono apprezzati nel mondo e i loro scritti campeggiano nelle librerie di mezzo mondo. Lo dimostra il successo ottenuto in Macedonia, a Skopje ( dove è attivo un valido dipartimento di italianistica), dalla mostra itinerante “Written in Italy”, sui nostri libri tradotti in altre lingue.
Poche volte, andando all’estero, ho avuto modo di visitare le locali biblioteche (di solito son vittima consenziente dei tour de force organizzati), ma quando mi è capitato (a Barcellona e a Pola) sono rimasta colpita dalla quantità di nostri autori presenti sia in traduzione sia con l’originale italiano.
La mostra, che già poteva vantare 485 libri italiani tradotti in 37 lingue e 9 alfabeti, è stata contestualmente arricchita di 40 libri in lingua macedone di nostri autori classici (Parini, Leopardi, Pascoli) e moderni (Eco e Ammaniti su tutti).
L’Università di Foggia, che ha organizzato la manifestazione, d’altro canto, ha consegnato ad alcune scuole locali scorte di medicine, viveri e integratori alimentari.
Written in Italy non ha alle spalle una storia lunga: finora, oltre a qualche tappa italiana, è stata solo a Buenos Aires. Si spera che sia l’inizio di un fulgido futuro.

Ultimi interventi

Vedi tutti