Questo sito contribuisce alla audience di

Emergenza Guatemala

Un messaggio di richiesta di collaborazione al popolo italiano per aiutare le popolazioni colpite dall’uragano "Stan" in Guatemala

L’Ambasciata del Guatemala presso la Santa Sede porta a conoscenza a tutto il mondo che in conseguenza degli effetti devastanti dell’uragano Stan è stata distrutta una terza parte del territorio nazionale (circa 30.000 Km2). Le perdite umane e materiali dovute alle inondazioni, cedimenti del terreno, strade collassate e ponti caduti, sono catastrofiche e perciò è necessario l’ausilio della comunità internazionale per poter soccorrere più di un milione di guatemaltechi sopravvissuti. Le comunità toccate dall’uragano sono 515, 136.609 le persone colpite e le vittime confermate fino ad ora sono 652. Purtroppo il numero degli scomparsi è destinato a salire, soprattutto per le difficoltà che ancora si incontrano per raggiungere i diversi dipartimenti del Paese. La forza dell’uragano Stan è stato talmente devastante che  sono scomparse intere comunità. Per questo il Presidente guatemalteco Oscar Berger Perdomo ha decretato lo stato di calamità in tutto il Paese e, vista la dimensione del disastro e le difficoltà che si affrontano nella riscossione delle donazioni, l’Ambasciata del Guatemala presso la Santa Sede si rivolge al mondo intero chiedendo aiuto e assistenza per la ristrutturazione e la ricostruzione del paese e per far fronte alle necessità più ingenti della popolazione colpita.
I versamenti potranno essere effettuati nel seguente modo:

Conto Corrente Postale N: 67382697

Nominativo: Ambasciata Guatemala Aiuto emergenza STAN

causale:  Aiuto popolazioni colpite uragano STAN

Conto Corrente Bancario N. 146480

ABI 05132

CAB 03200

BANCA NUOVA SpA

 

Ambasciata del Guatemala presso la Santa Sede

Piazzale Gregorio VII, 65 – 00165 Roma – Tel. 00-39-06638 1632 – Fax. 00-39-063937 6981

E-Mail: cancilleria.santasede@ambasciataguatemala.191.it