Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovi voli diretta da Roma e Verona a Fortaleza e Recife

Travelandia, Air Italy, Aeroporti del Garda, Boa Vista Resort, My Club, Hotel Roxy Plaza organizzano giovedì 1 dicembre 2005 alle ore 22.00 presso il My Club di Soave (Vr)una serata di presentazione del volo Verona - Roma - Fortaleza - Recife. Da Latinoamerica.it

Travelandia, Air Italy, Aeroporti del Garda, Boa Vista Resort, My Club, Hotel Roxy Plaza organizzano giovedì 1 dicembre 2005 alle ore 22.00 presso il My Club di Soave (Vr)una serata di presentazione del volo Verona - Roma - Fortaleza - Recife. Da Latinoamerica.it

Serata con musica e spettacolo brasiliano, ingresso libero con obbligo di drink card.
Per informazioni 045 6102944 o 347 7115301

Delta del Parnaiba e Camocim: spiagge bianche come lenzuoli

Ecco i nuovi paradisi che potremo scoprire da un viaggio che finalmente congiunge Verona e Roma all’estremo nordest del Brasile, quello dei Lençois per intenderci o quello affascinante del delta del fiume Parnaiba, autentica oasi protetta ai confini dello stato del Piauì con quello del Maranhao.
Questo è il Brasile più vero, quello che non finisce mai di stupire.
Vento, sabbia ed acque dai molteplici toni compongono lo scenario di un viaggio che attraversa più di ogni altro il cuore e l’animo della saudade e ci regala sensazioni indimenticabili.
L’unico delta oceanico dell’america latina ci aspetta con il suo incredibile sforzo; si spinge in mare con cinque bracci dopo una inesauribile corsa di oltre1800 km attraverso gli stati.
Questo sbocco al mare comprende quasi 3400 kmq di parco naturale dove si incontrano panorami mozzafiato, lagune ricche di pesci e di volatili, centinaia di isole coperte di dune di sabbia, disegnate nella loro circonferenza dalle onnipresenti e foltissime mangrovie che ospitano le grandi colonie di granchi, tra i più ricercati del Brasile.

Camocim, antico porto fluviale con sbocco al mare, ci accoglie con il suo magico splendore e le coloratissime case dei pescatori i quali tirano in secca le barche lungo il rio Coreaù.
Questo è il luogo ideale per le escursioni verso Jericoacoara, verso le magnifiche spiagge di Maceiò e dell’isola dell’amore, la “vecchia tatajuba” sepolta dalle dune di sabbia e l’oasi di Barra do Remedio tra le dune e le foreste incontaminate dell’interno.
Camocim ci coinvolge con i ritmi della sua notte animata dal Forrò e dalle feste che si celebrano lungo una sorte di “malecon” che costeggia la riva del rio Corearù dove si gusta la mitica caipirinha e si va a passeggiare con la gente del luogo.

Link correlati