Questo sito contribuisce alla audience di

Comala - per sognare ancora l'America Latina

nasce dall'ingegnio di Tonino Pintacuda, una nuova interessante iniziativa

Tonino Pintacuda ha fondato già riviste importanti e innovative come Bomba Sicilia. Ora, spinto da nuove sfide, dall’Uruguay, dove vive, fa nascere questo nuovo sogno, Comala, sottotitolo -cronache contro un inarrestabile svanire.

Vediamo come lui stesso lo descrive:

Ragazzi, dopo sei anni dico arrivederci all’amata BombaSicilia.

L’ultima mia azione sarà il lancio della rivista cartacea, dopo quella data svanirò dalla redazione di BS, riservandomi il titolo di “fondatore”.
Lascio in eredità la rivista alle meritevolissime direttrici Maura Gancitano e Maria Renda.

A loro dovete riferirvi per qualsiasi dubbio sul progetto BombaSicilia.
Nomino vicedirettori i valenti Federico Miozzi e Grenar.

E’ stato bello, grazie a tutti.

E inizio con questo nuovo progetto, dedicato esclusivamente all’America Latina. L’esperienza in Uruguay e la saggezza che viene dall’Oceano mi hanno sussurrato che era giusto così. Ma le lunghe discussioni con la redazione di BS mi hanno fatto cambiare idea sulla creazione di un sito totalmente nuovo. Arricchisco BS con una sua nuova costola.