Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • René Lalique - Donne e fiori

    Due opere di uno dei più grandi artisti e orafi francesi della Bellé Epoque

  • I gioielli Art Nouveu di Lucien Gaillard - Libellule

    Lucien Gaillard, orafo francese della scuola di René Lalique (la cui maggiore fama è stata, in parte, motivo di un lungo oscuramento dell'allievo), non può mancare di essere menzionato fra i designer di gioielli più rinnomati dell'epoca Art Nouveau.

  • “Le Jeu d'Echarpe” e la scultura Art Nouveu di Agathon Léonard

    Agathon Léonard è stato uno dei maggiori protagonisti della scultura primo novecentesca ed europea; legato al gusto Art Nouveau, è ricordato oggi, in particolar modo, per una serie di raffinate statue centrotavola: “Le Jeu d'Echarpe”.

  • René Jules Lalique – Biografia (Pt. II)

    Un designer unico e dallo stile inconfondibile che, con i suoi gioielli e gli oggetti in vetro, ha segnato l'epoca Art Nouveau e Déco.

  • René Jules Lalique – Biografia (Pt. I)

    Un designer unico e dallo stile inconfondibile che, con i suoi gioielli e gli oggetti in vetro, ha segnato l'epoca Art Nouveau e Déco.

  • Gioielli Vintage: Secessionismo in Germania e Austria

    Il gioiello Art Noueau fu un'espressione tipica del movimento artistico: un campo, vale a dire, di applicazione e sperimentazione privilegiato per innovazione del design, dei materiali e delle tecniche.

  • Gioielli Vintage: Modernismo nel Regno Unito e Stati Uniti

    Il gioiello Art Noueau fu un'espressione tipica del movimento artistico: un campo, vale a dire, di applicazione e sperimentazione privilegiato per innovazione del design, dei materiali e delle tecniche.

  • Gioielli Vintage: l'Art Nouveau in Francia e Belgio

    Il gioiello Art Noueau fu un'espressione tipica del movimento artistico: un campo, vale a dire, di applicazione e sperimentazione privilegiato per innovazione del design, dei materiali e delle tecniche.

  • Roul-Francoise Larche: turbinanti sculture in movimento

    Fra oggetto d'uso e arte pura, la scultura di Larche rivela un talento fra i maggiori della Art Nouveau, capace di imprimere nel metallo la vitalità del movimento e l'eterea bellezza femminile.

  • L'incanto degli abiti Fortuny nella "Ricerca" di Proust

    "Posso venire così, se non scendiamo dall'auto". Esitò un secondo fra due mantelli di Fortuny per nascondere la vestaglia, come due amici diversi da condurre con sé, ne prese uno azzurro cupo, bellissimo, infilò una spilla in un cappellino. In un minuto fu pronta, prima ancora ch'io avessi preso il mio soprabito, e andammo a Versailles (M. Prosut, "La Prigioniera").