Questo sito contribuisce alla audience di

Arredare una sala con il Modern Style

l'arte nel gesto quotidiano: alcuni esempi di oggetti realizzati dagli esponenti dell'Art Nouveau d'oltre-manica

Ashbee - Coppa d'Argento 1903Come si sa, in Inghilterra l’Art Nouveau fu notevolmente influenzata dal movimento etico ed estetico dell’Arts And Crafts, ispirato da Jhon Ruskin ed espresso da William Morris.
Mettendo in pratica il programma di questi di mettere l’arte in rapporto diretto con gli atti della vita e con l’oggeto di artigianato, dalla fine dell’800 diversi artisti realizzarono oggeti di uso quotidiano come stoviglie e posate in peltro o, meno frequentemente, in argento. Si distinsero: vasi, vassoi e posateria prodotti industrialmente e commerciali (molto simili al gusto francese del tempo, e la cui produzione andrà ben oltre l’arco di vita del Liberty), e fatti a mano, spesso provocatoriamente robusti e irregolari, poco ornati.

Fra i pezzi artigianali (d’argenteria, per chi avesse potuto permetterseli) più noti e quotati, si ricordano quelli di Charles Robert Ashbee (1863-1942), colui che seguì Morris a capo del movimento dell’Arts And Crafts - come una coppa del 1903 c.a, con coperchio lavorato a mano e dai manici larghi e sottili, o la serie di posate del 1902.
Immagino che in una cena organizzata con stile, all’epoca, si fosse potuto aggiungere anche un piatto per tenere in caldo il cibo di Henry Wilson, e concludere con sigari - offerti dentro una scatola di Georg James Frampton.

Ancora: mobili, quali tavoli e sedie per addornare una sala, letteralmente, d’arte.
Parallela alla scuola di Ashbee, negli stessi anni si svilupò a Glasgow (Scozia), infatti, quella di Charles Rennie Mackinotsh (1868-1928), famoso per gli snelli mobili lignei. Lasciando da parte la classica decorazione curvilinea, l’architetto scozzese si concentrò su forme a carattere lineare retto, e dal vivissimo ascendente giapponese - considerati fra gli archetipi dell’attuale design di arredo.
Mackintosh disegnò, anche, della gradevole posateria, snella e spigolosa, in argento placcato - molto in carattere coi suoi stessi mobili.

Girando per internet, si può scoprire, peraltro, che oggi è possibile trovare riproduzioni dei più famosi articoli d’arredo, disegnati dai maggiori artisti del ‘900 - come su questo sito.

Ashbee - Coppa d'Argento 1903Ashbee - Posate 1902Mackintosh - SediaMackintosh - Tavolo e SedieMackintosh - Posate