Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Una serenata ai morti

    Vox Company propone Giovanni Faldella, e per i sensi è subito festa!

  • Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore

    Nel 1995 l'Unesco proclamò il 23 aprile Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore, sottolineando come il libro sia sempre stato un potente strumento di diffusione e di conservazione della cultura. La data prescelta ha un valore simbolico: rappresenta un omaggio a due grandi autori la cui vita terrena si concluse proprio quel giorno, William Shakespeare e Miguel de Cervantes

  • Victor Malka, "Piccole scintille di saggezza ebraica" (prima parte)

    Dall'importanza attribuita dalla religione ebraica alla lettura ed allo studio approfondito dei Testi sacri, la ricerca non solo di tutti i significati possibili, ma anche di vere e proprie indicazioni di vita

  • Letterature, Festival Internazionale di Roma

    Una serata dedicata ai giovani scrittori esordienti

  • Gioie e dolori del “Tempo Libero”

    DAll'ozio al piacere della vita

  • "La rilegatrice di libri proibiti"

    "Un libro è un insieme di fogli stampati o manoscritti delle stesse dimensioni cuciti insieme in un certo ordine e racchiusi da una copertina" Wikipedia

  • Tre week end di appuntamenti con il giallo/noir

    Dove? A Torino, il 12-13 e il 26-27 maggio, e il 15-16-17 giugno 2007! [Comunicato stampa]

  • Gridavo sugli autobus

    Un racconto di Antonio Musotto

  • La Libreria degli Inediti

    Ecco l'appello de "Il pozzo e il pendolo", piazza San Domenico Maggiore, 3 – Napoli

  • Esame di... guida

    Cantava Guccini (cantautore e scrittore): "settembre è il mese dei ripensamenti, sugli anni e sulle età, dopo l'estate porti il dono usato della perplessità". Siamo a settembre e non posso più rimandare una seria riflessione, che si riassume in questi interrogativi: "A che cosa serve, se serve, quello che scrivo? E riesco ad essere veramente oggettiva nei miei pareri?"