Questo sito contribuisce alla audience di

"Colori" nel cuore di ogni bambino

Da sempre, a sentimenti diversi corrispondono colori diversi. Leggere e giocare per conoscerli e imparare, se necessario, a superarli è ciò che si propone una nuova collana di narrativa per ragazzi dai 7 anni in su

La grafica semplice, chiara ed originale di ogni titolo ha un impatto immediato: verde per l’invidia, giallo per la soddisfazione e violetto per l’avidità, cui seguiranno il rosso per la rabbia, il blu per la generosità, il rosa per la felicità, il marrone per l’ansia, l’azzurro per la pigrizia, il grigio per la paura e l’arancio per l’allegria.

Ogni storia vede un giovane protagonista alle prese con una situazione problematica che porta ad esplorare un sentimento diverso, per una sempre maggiore comprensione della realtà e della propria emotività.

Ecco perciò Quanto la invidio, la storia di Marcella, invidiosa di Chiara perché, per il compleanno, ha ricevuto proprio la bambola che lei desiderava tanto.

Poi, Come sono contento! , una sensazione rilassante di benessere completo che Vespasiano prova nonostante sia preso in giro dai compagni per quel nome così strano.

E, infine, È mio! Lo voglio! che racconta la storia di Amelia, una bambina che riesce a litigare anche con il fratellino per qualche sasso raccolto sulla spiaggia, pur di non rinunciare a nulla.

Simpatica e molto operativa l’idea di aggiungere ai testi – tutti dell’autrice Annalisa Strada -, nelle pagine finali, una serie di giochi che sono da stimolo alla riflessione. Le illustrazioni sono invece di Maria Caprì.

Continua…