Questo sito contribuisce alla audience di

La Notte Blù ad Andora

Prenderà il via da Lunedì 28 Dicembre e proseguirà per tutte le feste natalizie fino all’Epifania, una serie di manifestazioni che ad Andorra si vestiranno di Blù. Infatti la prima di queste[...]

andoraPrenderà il via da Lunedì 28 Dicembre e proseguirà per tutte le feste natalizie fino all’Epifania, una serie di manifestazioni che ad Andorra si vestiranno di Blù. Infatti la prima di queste serate sarà proprio la “notte blù” di Andora.

Dopo le notti bianche che impazzano per tutta la riviera, questo nuovo cambio cromatico sembra molto orginale, infatti il blù contraddistingue in maniera esemplare i colori del mare e del cielo della Liguria.

Per le vie di Andora verranno distribuite locandine con i programmi dei concerti e manifestazioni che si terranno in questa settimana natalizia, nel contampo proseguirà fino al 5 gennaio la mostra dedicata alle opere di Picasso e proprio Lunedì alle 18 la notte blù verrà inaugurata con presentazione al pubblico di una importantissima opera: “Il Pasto Frugale“. E’ un’occasione imperdibile per vedere questa opera d’arte che è solo di passaggio ad Andora e la si potrà ammirare solo fino alla fine della serata a Palazzo Tagliaferro.

Seguiranno l’esposizione di altre opere dello straordinario pittore a Palazzo Tagliaferro. Dall’inizio della mostra sono andate esposte una decina di sue prestigiose opere provenienti da collezioni private, fra le quali Ritratto della figlia Paloma del 1957, la Colomba della Pace del 1949 e la testa di donna di profilo del 1905.

La manifestazione della notte blù, voluta dall’amministrazione del Comune di Andora con il patrocinio della Provincia di Savona e Regione Liguria e la collaborazione della Galleria d’Arte Moderna di Albenga, è la prima nel suo genere ed ha le premesse per ottenere lo stesso successo che ha riscosso la notte bianca.

Per di più, con la mostra d’arte dedicata al grande Pablo Picasso, prende il via un percorso culturale di notevole livello artistico che coinvolgerà il futuro di Palazzo Tagliaferro.

Durante la settimana numerose iniziative, sorprese e concerti terranno vivo l’animo di turisti e cittadini di Andora.