Questo sito contribuisce alla audience di

Laigueglia: Il Borgo ligure più bello d'Italia e i suoi sentieri naturalistici

Ci troviamo a Laigueglia, il comune più piccolo della provincia di Savona e annoverato nella lista dei Borghi liguri più belli d’Italia. Laigueglia ha un territorio abbastanza limitato che si[...]

Laigueglia
Ci troviamo a Laigueglia, il comune più piccolo della provincia di Savona e annoverato nella lista dei Borghi liguri più belli d’Italia. Laigueglia ha un territorio abbastanza limitato che si estende tra Capo Santa Croce e Capo Mele, fra i comuni di Andora ed Alassio.

Nell’antichità il Borgo si chiamava Aquilia e restano tutt’oggi tracce dei primi insediamenti di epoca romana, con la via consolare che collega il mare all’entroterra. Più tardi Laigueglia fu un piccolo Borgo marinaro dedito prevalentemente alla pesca che entrò a far parte della Repubblica di Genova. Laigueglia ebbe un periodo di fiorente economia, basata soprattutto sulla pesca e sulla raccolta del corallo, tanto da subire una forte immigrazione e divenire un importante centro marittimo e commerciale.

A Laigueglia si ricorda un terribile bombardamento navale attuato dalla flotta inglese contro l’esercito francese. Era il 1812 quando, grazie all’aiuto poderoso degli abitanti del Borgo, si riuscì ad evitare lo sbarco nemico. Nel dopoguerra il Borgo si sviluppò notevolmente incentivando la ricezione turistica e divenendo un importante località balneare della Riviera di Ponente.

Lungo la spiaggia è possibile ammirare i resti di uno dei tre torrioni posti a difesa delle incursioni dei pirati barbareschi. Altri luoghi meritevoli di visita sono la Chiesa parrocchiale di San Matteo, santo Patrono, in stile barocco con ai lati due piccoli campanili con cupole decorate da piastrelle di maiolica. Sempre a Laigueglia troviamo il Santuario di Nostra Signora delle Penne del XVII secolo e la Cappella della Concezione del 1661.

A Laigueglia si svolgono interessanti manifestazioni folkloristiche, tra le quali lo Sbarco dei Saraceni con la rievocazione storica in costume d’epoca di un fatto realmente accaduto nel 1546. Il 21 settembre di ogni anno si svolge la Fiera di San Matteo, in onore del Santo Patrono e il 22 luglio, in onore della Patrona della Confraternita, si svolge la Festa di Santa Maria Maddalena.
Altri appuntamenti sono il 5 agosto con la Festa di Nostra Signora della Neve e l’appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato, ogni ultimo sabato del mese.

Il territorio offre anche interessanti percorsi per le escursioni naturalistiche e sentieri per il trekking:

Percorso Trofeo Laigueglia Mountain bike classic.
Sentiero ideale per veri esperti dato l’elevato grado di difficoltà. Si sviluppa in circa 18 km. da percorrere in mountain bike con partenza da Punta Taquara fino al Comune di Alassio in zona Concezione.
Percorso Trofeo Cross Country
Circa 8 km. da percorrere in mountain bike con una difficoltà medio-alta, partenza dalla zona Concezione sino alla zona Monaco.
Percorso Storico Culturale Ambientale Panoramico
Sentiero da percorrere a piedi con bassa difficoltà. Partenza dalla zona Colla Micheri con numerose aree di grande interesse paesaggistico.
Tratto di altavia - percorso didattico
Percorso pedonale di facile percorrenza, lunghezza circa 3,50 km. lungo il crinale tra Laigueglia ed Andora. Il percorso prevede ben 10 stazioni-tappe con esercizi fisici e percorsi guidati.
Area Pic-nic Parco dell’Orso
Ampia area che rappresenta l’anello di congiunzione di tutti i percorsi sentieristici. Riveste particolare importanza per le manifestazioni ecologiche, naturalistiche ed offre inoltre meravigliosi panorami.

Fonte fotografica: www.flickr.com

Laigueglia spiaggia

Laigueglia spiaggia Laigueglia spiaggia Laigueglia

Laigueglia Laigueglia panorama Laigueglia

Laigueglia pontile Laigueglia spiaggia Laigueglia

Laigueglia