Questo sito contribuisce alla audience di

Il comune di Cengio nella Val Bormida

Cengio è un piccolo comune della provincia di Savona situato in Val Bormida sul versante settentrionale dell’Appennino Ligure, nei pressi del Colle di Cadibona. Il comune è composto da una serie[...]

val bormidaCengio è un piccolo comune della provincia di Savona situato in Val Bormida sul versante settentrionale dell’Appennino Ligure, nei pressi del Colle di Cadibona. Il comune è composto da una serie di borgate delimitate da particolari terrazze rocciose chiamate cenge.

La storia di Cengio lo vede compreso nella Marca degli Aleramici durante il X secolo e successivamente ereditato da Enrico I Del Carretto nel 1142. Durante il XII secolo vennero eretti due castelli che in seguito vennero distrutti. Successivi dominatori furono il Marchesato di Clavesana e il Marchesato di Ceva, fino all’ingresso nel 1268 fra i possedimenti del marchese Corrado Del Carretto. Passò di nuovo sotto le proprietà del Marchesato del Monferrato e della Signoria Viscontea finchè venne annesso al Regno di Sardegna e nel 1861 al Regno d’Italia.

A Cengio possiamo visitare la Chiesa parrocchiale di San Giuseppe, costruita nel 1955 in stile romanico, la Chiesa di Santa Barbara e San Giovanni Battista, la Chiesa di San Nicola di Bari e le svariate cappelle. Fra le architetture militari troviamo il Castello di Cengio Alto, costruito durante il Medioevo dai Marchesi di Clavesana e distrutto dall’esercito spagnolo nel 1648. Ad oggi restano del castello solo poche rovine.
Un muro e pochi resti dei merletti restano ad oggi della Torre Saracena in località Rocchetta Cengio, divenuta simbolo della cittadina. Venne costruita nel XIII secolo e semidistrutta nel XVII secolo durante gli eventi bellici.

A Cengio è presente L’Area Naturalistica Attrezzata Rio Parasacco, dotata di sentieri escursionistici nel verde e area pic-nic attrezzata.
Oggi Cengio basa la sua economia sulla coltivazione dei cereali e sulla produzione di liquori biologici.

Le manifestazioni che offre il comune sono:

Festa patronale della Natività di Maria nel mese di settembre;
Festa di San Rocco;
Sagra di Santa Barbara nel mese di dicembre;
Festival di musica rock “Rock on the river for busta” nel mese di luglio;
“Zuccainpiazza” dedicata alla zucca di Rocchetta;
“Cengio in festa” in autunno.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com/photos/orienterare