Questo sito contribuisce alla audience di

Bandiere Blù 2010: Liguria da record

Spetta alla Liguria il primato nazionale per l’assegnazione delle consuete Bandiere Blù 2010 da parte della Fondazione per l’Educazione Ambientale in Europa. Quest’anno la regione[...]

mare in liguria
Spetta alla Liguria il primato nazionale per l’assegnazione delle consuete Bandiere Blù 2010 da parte della Fondazione per l’Educazione Ambientale in Europa. Quest’anno la regione Liguria si è piazzata prima ottenendo 17 Bandiere Blù, seguita da Toscana e Marche (rispettivamente con 16 bandiere) e dall’Abruzzo (tredici bandiere).

Questo importante riconoscimento tiene conto dei parametri delle acque di balneazione oltre che al servizio offerto, ai sistemi di depurazione delle acque, al grado di informazione ed educazione ambientale, la qualità delle strutture balneari e l’accessibilità alle infrastrutture turistiche da parte dei disabili.

Ecco, provincia per provincia, la lista delle Bandiere Blù 2010 ottenute nella regione:

RIVIERA DEI FIORI: Camporosso, Bordighera;
RIVIERA DELLE PALME: Loano, Celle Ligure, Varazze, Albisola Superiore, Albissola Marina, Spotorno, Finale Ligure, Noli, Bergeggi, Savona (Fornaci);
TIGULLIO: Lavagna, Chiavari e Moneglia;
GOLFO DEI POETI: Lerici, Ameglia (Fiumaretta).

Anche per quanto riguarda i Porticcioli turistici la Liguria ottiene nel 2010 un bel primato, con ben 13 riconoscimenti:

Portosole (Sanremo), Marina degli Aregai (Santo Stefano al Mare), Imperia Mare, Marina di Andora, Porto Luca Ferrari (Alassio), la Vecchia Darsena (Savona), Cala Cravieu (Celle Ligure), Marina di Varazze, Porto Internazionale Carlo Riva di Rapallo, Marina di Chiavari, Marina di Porto Venere, Porto Bocca di Magra (Ameglia), Porto Lotti della Spezia.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com/photos/galabgal