Questo sito contribuisce alla audience di

Bordighera: una moderna città di mare sull'antica Via Julia Augusta

La storia, le manifestazioni e i paesaggi di Bordighera

Bordighera
Bordighera estende il suo territorio comunale sulla costa della Riviera ligure di ponente a circa 20 km. del confine con la Francia. Geograficamente si trova alle pendici delle Alpi Marittime con un territorio prevalentemente collinare e montuoso che producono una situazione climatica ideale, sia d’inverno che d’estate.

La storia di Bordighera inizia durante il V secolo A.C., quando i primi insediamenti dei Liguri occuparono le due alture, successivamente denominate castellari, dedicandosi all’agricoltura e alla pastorizia.
Uno di questi due castellari e precisamente quello scoperto a Sapergo nel 1970 conserva tracce di epoca preromana, romana e medievale.

Durante la storia anche Bordighera, ormai divenuto un borgo fortificato dominante il mare in posizione strategica, subì le incursioni dei pirati turchi che la assediarono rapendo la popolazione.
Successivamente alla discesa in campo di Napoleone Bonaparte nel 1797, Bordighera verrà annessa al Primo Impero francese, fino alla storia più recente con l’annessione al Regno di Sardegna prima e al Regno d’Italia nel 1861.

La vicinanza e la dominazione francese lasciano traccia nella Chiesa parrocchiale dedicata all’Immacolata Concezione di Terrasanta.
Bordighera è una meta irrinunciabile per gli amanti della natura, infatti lungo la passeggiata a mare è possibile fiancheggiare la spiaggia e la ferrovia ammirando innumerevoli giardini fioriti. C’è poi il Giardino Esotico Pallanca con i suoi terrazzamenti a picco sul mare, di grande pregio naturalistico per la presenza di numerose piante grasse e una Copiapoa di 300 anni, pianta proveniente dal Cile.

L’antica Via Julia Augusta, costruita nel 13 secolo A.C. dall’imperatore Augusto, oggi è un magnifico viale alberato contornato da splendide ville in stile liberty. Inoltre, un tuffo nel “fantasmagorico”, come li definiva Monet, è possibile effettuarlo con una visita ai Giardini Lowe e ai Giardini Moreno.

Ogni anno Bordighera è teatro di molte manifestazioni legate al gusto, come la Sagra della Berlecata nel mese di agosto e alla musica come Bordighera Jazz & Blues. La Festa del Santo Patrono, sant’Ampelio, si tiene il 14 maggio
con processione e fuochi d’artificio. Nelle vie cittadine, i commercianti organizzano ogni anno due eventi particolari: la Befana bordigotta e il Desbaratu, giornate dedicate a bancarelle in strada con convenientissimi prezzi scontati.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com/photos/blackSail