Questo sito contribuisce alla audience di

Autunno dorato, il cambio rapido delle stagioni

In Italia diciamo estate di San Martino e come tutti sanno cade in novembre.

Invece in Russia dopo il freddo brusco che può arrivare alla fine di agosto, settembre regala uno sprazzo di estate. La tradizione la chiama bab’e leto, cioè l’estate delle donne (baby). L’etimologia di questa definizione popolare non è molto romantica, infatti deriva dai duri lavori affidati alle donne all’inizio dell’autunno, sopratutto la tessitura e la torcitura dei fili. Baby è il modo più popolaresco e campagnolo per definire le donne. Pushkin invece nel celeberrimo romanzo in versi Evgenij Onegin lo chiama in modo più poetico autunno dorato: ecco i versi immortali, che tutti i russi citano a memora:

Dal capitolo VII, XXIX

ЕЕ ПРОГУЛКИ ДЛЯТСЯ ДОЛЕ

ТЕПЕРЪ ТО ЧОЛМИК, ТО РУЧЕЙ

ОСТАНОВЛЯЮТ ПОНЕВОЛЕ

ТАТЪЯНУ ПРЕЛЕСТЪЮ СВОЕЙ.

ОНА, КАК С ДАВНИМИ ДРУЗЪЯМИ,

С СВОИМИ РОЩАМИ, ЛУГАМИ

ЕЩЕ БЕСЕДОВАТЪ
СПЕШИТ.

НО ЛЕТО БЫСТРОЕ ЛЕТИТ.

НАСТАЛА ОСЕНЪ ЗОЛОТАЯ.

ПРИРОДА
СРЕПЕТНА, БЛЕДНА,

КАК ЖЕРТВА ПЫШНО УБРАНА…

ВОТ СЕВЕР, ТУЧИ НАГОНЯЯ,

ДОХНУЛ, ЗАВЫЛ - И ВОТ САМА

ИДЕТ ВОЛШЕБНИЦА ЗИМА.

Una delle traduzioni italiane più famose è quella di Giovanni Giudici per la Garzanti:

Si prolunga ogni sua passeggiata.

Ora è un poggio, ora un ruscello,
Dal cui incanto è attirata

Tat’jana, senza volerlo.

Quasi ad amici prediletti,

A quei suoi prati, ai suoi boschetti,

Lei si affretta a parlare ancora.

Ma l’estate rapida vola.
E’ giunto il dorato autunno.
La natura è tremante e smorta,
Come una vittima adorna…
EccoBorea che nubi aduna,
Soffia, ulula - ed ecco eterno

Ritorna pure il mago Inverno.

Infine una delle tante versioni inglesi:

She wanders on without direction.

Often she halts against her will,
arrested by the sheer perfection
she finds in river and in hill.
As with old friends, she craves diversion
in gossip’s rambling and discursion
with her own forests and her meads…
But the swift summer-time proceeds –
now golden autumn’s just arriving.
Now Nature’s tremulous, pale effect
suggests a victim richly decked…
The north wind blows, the clouds are driving –
amidst the howling and the blast
sorceress-winter’s here at last
.