Questo sito contribuisce alla audience di

PARTIRE PER LA RUSSIA ovvero Russia, istruzioni per l'uso

OK, mi hai convinto. Voglio proprio andare a visitare la Russia. Cosa devo fare?

Innanzitutto munirsi di PASSAPORTO, valido almeno 6 mesi e ovviamente convalidato con apposita marca annuale. Se non hai il passaporto è sufficiente rivolgersi all’Ufficio Anagrafe del proprio comune di residenza. Al passaporto devi aggiungere il VISTO, da richiedere all’autorità consolare (Roma, Milano o Genova). L’indirizzo del Consolato della Federazione Russa e’ Via Nomentana 116, Roma (telefono 06.442.356.25).

L’Ambasciata ha la sua sede storica sempre a Roma nella Villa Abimelek, Via Gaeta 5 (tel. 06/4941680/49441689).

L’ ufficio consolare di Genova Nervi è in Via Ghirardelli Pescetto 16, tel. 010/3741361-3726047-3726304), quello di Milano in Via S.Aquilino 3, tel. 02/48706041.

DOCUMENTI NECESSARI:

- originale del passaporto da presentare al consolato,

- 3 foto,

- lettera d’invito originale con convalida del MID, il MInistero degli Esteri Russo. A volte può essere sufficiente un telex di conferma del MID, ma questo dipende dal Consolato. Strano ma vero, ogni Consolato ha una sua politica.

- assicurazione medica stipulata con compagnie internazionali convenzionate (tipo EuropAssistance). Alcune agenzie garantiscono anche per l’assicurazione medica.

Il visto ha un costo minimo di 26 euro ( procedura non urgente - in genere una settimana). A questo va aggiunto il costo della