Questo sito contribuisce alla audience di

Giorni di Lollove

Giovedì 19 novembre 2009 alle ore 21.00 su InfoChannelTv.

Giorni di Lollove
Info Channel Tv è la prima emittente satellitare dedicata alla promozione turistica della Sardegna. E’ visibile sia sul digitale terrestre (in sardegna) che sul satellite, canale 949 della piattaforma Sky.

Da giovedì 17 settembre 2009 alle ore 21.00 va in onda un’interessante trasmissione intitolata “ISRE Presenta” dedicata alla produzione cinematografica dell’Istituto Etnografico della Sardegna, che offre la possibilità di vedere in TV i documentari e le fiction di carattere “etno-antropologico” sulla Sardegna, molti dei quali realizzati in Lingua Sarda.

Nelle otto puntate precedenti sono stati mandati in onda: Tempus de baristas realizzato dal regista ed etnologo australiano David Mac Dougall, Toccos e repiccos - Campanari in Sardegna di Ignazio Figus, Efis martiri gloriosu del regista Gianfranco Cabiddu.

E ancora, Furriadroxus e Panas, i docu-film sul Carnevale barbaricino, S’Ardia di Sedilo, i Brokkarios di Siniscola.

Quello di giovedì scorso è stato un triplice appuntamento con In viaggio per la musica di Marco Lutzu e Valentina Manconi, Il custode di Gian Basilio Nieddu e Giuseppe Boeddu, e Il suono della miniera di Mario Piredda.

Giovedì 19 novembre 2009 invece è in programma Giorni di Lollove di Ignazio Figus e Virgilio Piras.

“Il documentario, come il titolo lascia intendere, racconta di Lollove, una piccola frazione di Nuoro da cui dista 9 km. Presenta momenti di lavoro, di attività domestiche, di festa e di religiosità popolare che scandiscono lo scorrere delle stagioni nella piccola comunità”.