Questo sito contribuisce alla audience di

Premio Montanaru 2010

XIX Edizione del premio di letteratura in lingua sarda di Desulo.

Premio Montanaru Desulo Il Premio Letterario “Montanaru” di Desulo è nato con lo scopo di promuovere i valori e la cultura del popolo sardo per trasmetterli alle nuove generazioni.

Particolare attenzione è rivolta alla Lingua Sarda anche nelle sue espressioni letterarie.

Il premio è dedicato al grande poeta desulese Antioco Casula “Montanaru” che fu uno dei maggiori esponenti del movimento culturale sardo del Novecento e che scelse la Lingua Sarda per comporre le sue opere poetiche.

Nel corso degli anni il Premio Letterario “Montanaru” di Desulo è diventato, insieme al Premio Ozieri di Letteratura Sarda, il più prestigioso della Sardegna.

Giunto alla dicianovesima edizione, il concorso è organizzato dal Comune di Desulo e dall’Assassorato alla Cultura della Provincia di Nuoro, e la premiazione avverrà il 1 novembre 2010 in occasione della manifestazione La montagna produce.

Il concorso si suddivide in quattro sezioni:

1 - La Prima Sezione si suddivide in tre sottosezioni con scadenza il 30 settembre 2010:
1. a - Poesia in Lingua Sarda: aperta a tutti e a tema libero.
2. b - Prosa in Lingua Sarda: aperta a tutti e a tema libero.
3. c - Componimento poetico di un Sonetto nella parlata desulese, riservata ai poeti di Desulo o di origine desulese, a tema libero.

2 - Seconda Sezione: componimento di un saggio in Lingua Sarda o Italiana, riguardante un qualunque aspetto, storico, sociale, economico, linguistico, della montagna sarda, con scadenza il 30 settembre 2010.

3 - La Terza Sezione, con scadenza il 10 ottobre 2010, riservata alle scuole, è suddivisa in due sottosezioni:
3. a - Poesia in Lingua Sarda
3. b - Prosa in Lingua Sarda

4 - La Quarta Sezione, sperimentale e con con scadenza il 30 novembre 2010, è riservata alle scuole di Desulo, ed è suddivisa in due sottosezioni:
4. a - Scuola dell’Infanzia / I e II elementare
4. b - III e IV elementare

Per quanto riguarda la lunghezza dei componimenti, le poesie non dovranno superare i 40 versi, mentre gli scritti in prosa le 10 pagine di 30 righe da 50 battute. E’ ammessa la facoltà di concorrere in più sezioni. E’ gradita l’eventuale spiegazione di parole o frasi particolari.

I lavori inviati resteranno di proprietà del Comune di Desulo che si riserva i diritti di pubblicazione e di altro eventuale utilizzo culturale (in tutto o in parte). Le commedie premiate saranno eventualmente rappresentate a Desulo.

E’ necessario inviare le poesie o i racconti in dieci copie dattiloscritte che dovranno essere firmate con uno pseudonimo. Il nome dell’autore, con indirizzo e numero di telefono, compreso lo pseudonimo, dovranno essere allegati al plico contenente l’opera in busta diversa, sigillata su tutti i lembi di chiusura. In un cartoncino, interposto alle due buste, il concorrente deve indicare la sezione per la quale partecipa. Non è possibile partecipare con più di un elaborato.

Tutti gli elaborati debbono essere indirizzati a:

Segreteria Premio Letterario “Montanaru”
C/o Biblioteca Comunale – casella postale n° 89
Via Lamarmora – 08032 Desulo (NU)

Per saperne di più:
Bando del Premio Montanaru 2010
Montanaru 2010 - i premiati
I vincitori del premio Montanaru
Montagna produce, tra fiera e poesia