Questo sito contribuisce alla audience di

Sa Guida Sarda in sa retza: Guida Lingua Sarda

Si fa presto a parlare di Lingua Sarda, Cultura, Tradizioni...

guida lingua sarda Si fa presto a parlare di Lingua Sarda, Cultura, Tradizioni…

ci vorrebbe una “Guida“, diciamo uno strumento agile e, per quanto possibile, abbastanza ricco di indicazioni, spunti, curiosità, qualcosa che non sia pomposamente istituzionale o smaccatamente commerciale, e magari che non sia vittima o portatore della peggiore valenza turistica che sembra affliggere, tra mamuthones, nuraghes, bronzetti e sagre varie… questa “non più nostra” terra straordinaria, ridotta alla stregua di una “riserva indiana” dal colonialismo accattone e padronale dei media e del “mercato” turistico-immobiliare che la devasta.

Se poi questa guida, ancorchè esistente, fosse anche online sarebbe sicuramente meglio, ben sapendo che costruire una guida di questo genere presuppone una sconfinata conoscenza e una gran padronanza della materia di cui si parla, unita ad un’altrettanto sconfinata passione per la propria terra, la propria lingua, la propria cultura e, non ultimo, parecchie risorse e parecchio tempo da dedicare all’utilizzo sapiente del Web e delle tecniche di comunicazione…

Insomma, un Wiki sardo all’orizzonte, on-line, con tutto ciò che può aiutare ad orientarsi nel “mare nostrum” della Sardegna contemporanea, moderna e multiculturale (??!!!)… più o meno.

Forse qualcosa così non ci sarà mai, però c’è qualcosa di molto serio, un unico e grande sito sardo, credo completamente autogestito, ospitato nelle guide di Dada.Net, esattamente qui: Guida Lingua Sarda

Insomma, una autentica miniera del web, fatta di rimandi (link) a documenti web altrimenti quasi introvabili, testi, monografie, siti, dizionari, recensioni di libri, video, in un gioco di “matrioske sarde” difficilmente eguagliabile.

Gratzias a Beppe de su situ disterraus sardus po custa bella presentada!

Per saperne di più:
Sa Guida Sarda in sa retza: Guida Lingua Sarda
Disterraus sardus