Questo sito contribuisce alla audience di

Istruzione in Lingua Sarda nell'orario curricolare

Solo 49 domande pervenute agli uffici della Regione per l'insegnamento della Lingua Sarda nel normale orario di lezione.

sarda L’Assessorato alla Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport - Servizio Lingua e cultura sarda della Regione Autonoma della Sardegna ha pubblicato la graduatoria relativa agli istituti scolastici della Sardegna che hanno richiesto i contributi per progetti sperimentali sull’insegnamento in lingua sarda nel normale orario di lezione per l’annualita’ 2010, il cui bando è scaduto il 29 ottobre 2010.

In questo modo la Regione promuove la presentazione e la realizzazione di progetti-pilota relativi all’insegnamento in lingua sarda durante il normale orario di lezione.

Inoltre stimola l’inserimento di figure professionali esterne che abbiano i requisiti di idoneità all’insegnamento della Lingua Sarda, intendendo con quest’ultima sia la Lingua Sarda propriamente detta, sia le cosiddette “varietà alloglotte”, ovvero il Catalano di Alghero, il Tabarchino, il Turritano o Sassarese ed il Gallurese.

Pertanto, in relazione alle domande presentate, quelle pervenute presso gli uffici della Regione sono 49, delle quali 38 sono state dichiarate ammissibili ed inserite in graduatoria, mentre 11 sono state escluse.

Per saperne di più:
Sperimentazione della lingua sarda nelle scuole, approvata la graduatoria
Contributi alle scuole per progetti sperimentali sull’insegnamento in lingua sarda: ammessi ed esclusi