Questo sito contribuisce alla audience di

Pasca de is tres Reis

La festa dell'Epifania in Sardegna.

reis Sebbene incalzata dalla Befana che giunge di notte a cavallo di una scopa e con le scarpe tutte rotte, la festa del 6 gennaio in Sardegna è tradizionalmente dedicata ai Re Magi.

In Lingua Sarda si chiama Pasca de is tres Reis, de is tres Gurreis, de is tres Urreis e Pasca de sos tre Res.

Secondo l’antica tradizione di alcuni paesi, i bambini ricevevano i regali la notte del cinque o la mattina del sei gennaio.

In altri invece venivano realizzate delle vere e proprie processioni con i Re Magi oppure in altri, specialmente nel nord Sardegna, i protagonisti erano i cantori a cuncordu o a tenore che si fermavano in ogni casa a cantare alcune poesie e canzoni. In cambio ricevevano cibo e un bicchiere di vino.

La tradizionale cantada de sos tres Res a Mores è chiamata appunto Su Pesperu de sa Pasca ‘e Sos Tres Res ed è tenuta ancora in vita dai componenti dell’Associazione Culturale Coro Lachesos.

Tradizione che sino a qualche tempo fa esisteva anche a Chiaramonti.

Inoltre a Lula per l’occasione si svolge la premiazione del concorso letterario per bambini Lìtera a sos Tre Res.

Leggi anche:
Is tres Urreis in Casteddu
Is tres Urreis in Senorbì

Per saperne di più:
Sos tres res in una poesia di Giuseppe Concas