Questo sito contribuisce alla audience di

Pubblicazioni periodiche in Lingua Sarda

Pubblicato l'elenco dei finanziamenti relativi ai periodici non quotidiani.

sardu La lista delle testate di periodici regionali di frequenza non quotidiana che riceveranno i finanziamenti dal Servizio Lingua e Cultura Sarda della Regione Autonoma della Sardegna per la lingua sarda è stata pubblicata martedì 11 gennaio 2011 sul sito web della Regione.

Nei documenti relativi all’elargizione dei finanziamenti, l’ente regionale informa che “sono pervenute da parte di testate di periodici regionali di frequenza non quotidiana n. 5 (cinque) istanze inerenti la realizzazione di spazi editoriali in lingua sarda” e inoltre che “delle 5 istanze pervenute 4 sono risultate ammissibili e 1 da escludere per mancanza di un requisito di accesso”.

La somma messa a disposizione per l’annualità 2010 è di € 47.760,00. Si tratta di azioni a sostegno della Lingua Sarda così come previsto dall’articolo 14 (Progetti culturali attraverso i mezzi di comunicazione di massa) della Legge Regionale n. 26 del 1997 “Promozione e valorizzazione della cultura e della lingua della Sardegna”.

Vediamo allora quali sono i periodici che riceveranno i finanziamenti:

1. Làcanas - Domus de janas S.a.s. - € 12.625,19
2. Logosardigna - Logosardigna - € 12.460,51
3. Noas - Papiros - € 12.367,80
4. Sardegna Agricola - Confagricoltura Cagliari - € 10.306,50

Invece il periodico Corriere de sa scola edito da Eidos di D. Caruso è stato escluso per mancanza di un requisito d’accesso.

Leggi anche:
Programmi televisivi in Lingua Sarda
Programmi radiofonici in Lingua Sarda

Per saperne di più:
Finanziate le iniziative di programmazione in lingua sarda: i documenti