Questo sito contribuisce alla audience di

Uomini e donne di Sardegna: le controstorie. Di Francesco Casula

Quindici monografie di personaggi di valore che hanno descritto, illustrato e rappresentato magistralmente la Sardegna e i valori della sua civiltà e della sua identità.

casula Martedì 25 gennaio 2011 dalle ore 17.00 presso la Biblioteca Regionale di viale Trieste n. 137 a Cagliari è in programma la presentazione del volume Uomini e donne di Sardegna – Le controstorie scritto dal Professor Francesco Casula e pubblicato nel 2010 dalla casa editrice Alfa di Quartu Sant’Elena.

Uomini e donne di Sardegna – Le controstorie raccoglie quindici monografie di personaggi di valore che hanno descritto, illustrato e rappresentato magistralmente la Sardegna e i valori della sua civiltà e della sua identità.

Uomini e donne sardi illustri, o come si dice in Lingua Sarda, òmines e fèminas de gabbale, òminis e fèminas de cabali: Amsicora, Eleonora d’Arborea, Sigismondo Arquer, Giommaria Angioy, Grazia Deledda, Antonio Gramsci, Marianna Bussalai, Antioco Casula Montanaru, Antonio Simon Mossa, Emilio Lussu, Giuseppe Dessì, Grazia Dore, Francesco Masala, Eliseo Spiga, Giovanni Lilliu.

Coordinerà e presenterà l’evento Mario Carboni cui interverranno l’editore Maria Marongiu.

Sarà presente l’autore, Francesco Casula. Nato a Ollolai nel 1945, ha studiato a Torino e Roma. E’ stato insegnante per lungo tempo presso l’ITC “Martini” di Cagliari. Giornalista pub­blicista, studioso e docente di storia e lingua sarda, per cinque anni è stato membro dell’Osservatorio della Lingua e della Cultura sarda, ed attualmente partecipa in qualità di giurato alle attività di numerosi premi letterari in Lingua Sarda.

E’ autore inoltre di numerose pubblicazioni. Per la casa editrice Alfa ha curato la collana in Lingua Sarda Omines e feminas de Gabbale composta da 15 monografie dedicate a personaggi sardi illustri, undici delle quali sono state scritte da lui.

Sempre per la Alfa Editrice ha scritto La lingua sarda e l’insegnamento a scuola, un ricco volume dedicato alla legislazione europea, italiana e sarda a tutela delle minoranze linguistiche; e ha curato la versione in Lingua Sarda di quattro raccolte di novelle e favole: Pupillu, Menduledda e su Dindu Glù Glù, Contos de sabidoria mediterranea, Paristorias a supra de sos logos de sa Sardinna e Paristorias a supra de sos nuraghes.

Ha curato inoltre la sezione dedicata alla poesia satirica in campidanese dell’interessante volume La poesia satirica in Sardegna pubblicato dalla casa editrice Della Torre di Cagliari che fa parte della collana I grandi poeti in Lingua Sarda e che contiene gli atti del convegno “La poesia satirica in lingua sarda dal Settecento ad oggi” tenutosi a Vallermosa il 17 dicembre 2005.

Ha curato i saggi storici Statuto sardo e dintorni pubblicato dalla casa editrice Artigianarte di Cagliari nel 2001 e Storia dell’autonomia in Sardegna, insieme a Gianfranco Contu, pubblicato dalla casa editrice Grafica del Parteolla di Dolianova nel 2009.

Per saperne di più:
Uomini e donne di Sardegna - Le controstorie - Edizioni di Sardegna
Truncare sas cadenas cun sa limba e sa cultura sarda - Frantziscu Casula
Presentazione libro di Francesco Casula: Uomini e donne di Sardegna – Le controstorie