Questo sito contribuisce alla audience di

Sankhansaften: la Festa di San Giovanni

Il 23 giugno, il giorno più lungo dell’anno, è festeggiato dagli scandinavi con una bellissima festa tradizionale

Il giorno di San Giovanni è anche chiamato Jonsok, cioè il risveglio di Giovanni, in memoria di Giovanni Battista.

I cattolici fanno lunghi pellegrinaggi in memoria di San Giovanni: fino al 1840 si usava fare un pellegrinaggio nella Røldal Satvkirke.

Le ragazze senza marito usano raccogliere in un mazzolino 7 o 9 fiori di tipo differente e metterlo sotto il loro cuscino, in modo tale che la notte di San Giovanni sogneranno il marito che ha per loro in serbo il destino.

In genere si festeggia questo giorno intorno al fuoco: ovunque vengono accesi dei falò, soprattutto in riva al mare o nel pressi dei laghi e si fanno feste all’aperto.

Molti scandinavi scelgono questo giorno per sposarsi.

Ultimi interventi

Vedi tutti