Questo sito contribuisce alla audience di

Lingua e dialetto

I dialetti: l’alba della lingua

Il dialetto non è soltanto un differenziarsi, a seconda della spiritualità locale, di una lingua comune, diffusa in più vasto territorio, viva in opere letterarie e ricca di una storia; è altresì la fase giovanile della lingua stessa, la fresca polla di acqua purissima che reca il suo tributo al fiume della lingua […].

Quel che si dice lingua, contrapposto al dialetto, non è poi che un gruppo di dialetti vicini che per speciali cause è stato fuso ed elaborato in vario modo, dalla espressione dei più semplici sentimenti alla manifestazione delle più profonde meditazioni.

(G. Lombardo-Radice)

Ultimi interventi

Vedi tutti