Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Legge di Verner

Domanda

Io sono una straniera, pero studio in Italia. Ho visto già la sua risposta seconda la legge di Grimm, pero non mi può chiarire gentelmente anche la legge di Verner un po più precisamente - se si può avere degli esempi? In che libro si puo leggere scritto chiaro su questi due leggi, in maniera che lo riesco a capire senza essere italiana? Grazie, Tatiana

Risposta

È molto semplice. Ricordiamo, prima di tutto, la I legge di Grim: le consonanti indoeuropee *p, *k, *qw, *t in germanico passano rispettivamente a f, h, hv, th (þ), esempio: gotico broþar, latino frater.

La legge di Verner è un'eccezione proprio alla I legge di Grimm: ciò che avviene secondo questa I legge si verifica solo se le consonanti d'origine indoeuropea si trovano tra vocali, consonanti liquide (r, l) e nasali (m, n) e viceversa, e se l'accento indoeuropeo non cade sulla sillaba precedente.

tas*** - 15 anni e 5 mesi fa
Registrati per commentare