Questo sito contribuisce alla audience di

Green Park

Conosciamo più da vicino questo famoso parco londinese e la sua storia

Green Park si estende per 40 acri ed è un importante collegmento tra St James’s Park e Hyde Park, formando una catena di spazi aperti che contribuiscono moltissimo alla vita della capitale.

Sebbene sia situato molto vicino a St James’s Park, Green Park è piuttosto diverso nelle sue caratteristiche. E’ più tranquillo, con alberi maturi e terreno erboso, circondato da Constitution Hill, Piccadilly e Broad Walk.

Il parco venne ‘registrato’ la prima volta nel 1554 quando Sir Thomas Wyatt guidò una ribellione per protestare contro il matrimonio di Mary I con Philip II di Spagna. La zona era una prateria usata per la caccia e per l’occasionale duello.

Green Park ora è privo di palazzi e non ha virtualmente nessun manufatto, ma non è stato sempre così. Un tempo conteva padiglioni di caccia, una biblioteca, una ice house e due grandi ‘templi’ chiamati Temple of Peace e Temple of Concord. I due templi andarono distrutti durante dei festeggiamenti che si svolsero nel parco. Nel 1749 lo Hugh Temple of Peace, eretto per marcare la fine della guerra per la successione austriaca, esplose durante uno spettacolo pirotecnico. Nel 1814 il Temple of Concord, eretto per contrassegnare i 100 anni della dinastia degli Hanover, venne a sua volta distrutto in modo simile durante il gala del principe reggente.

Il parco venne chiuso da Charles II nel 1668, rifornito di cervi e di una casa del guardaboschi. Venne conosciuto come Upper St James’s Park, ma nel 1746 venne chiamato The Green Park. Vari miglioramenti all’inizio del XVIII secolo lo resero più simile ad un piacevole giardino. Venne costruita la Tyburn Pool, e nel 1720 venne fatta una cisterna per fornire acqua a St James’s Palace e a Buckingham House. Questa cisterna venne chiamata il Queen’s Basin, e con l’adiacente Queen’s Walk piantata nel 1730, presto divenne un luogo di ritrovo alla moda.

Il parco venne aperto al pubblico nel 1826. Sfortunatamente, il Ranger’s Lodge, la Queen’s Library, il Queen’s Basin e la Tyburn Pool sono tutti stati demoliti nel 1855.

- vai alla seconda parte dell’intervento -

Link correlati