Questo sito contribuisce alla audience di

La storia del pub inglese

Come è cominciata questa irrinunciabile tradizione britannica

logo pubs.com

Il Rovers Return, Queen Vic, il Bull e il Woolpack sono tra i più famosi pub inglesi, ma non si può ordinare un drink in nessuno di essi.

Questo è perchè esistono solo nella finzione delle soap-opera: il Rovers Return è il pub della soap inglese per eccellenza, ‘Coronation Street’, il Queen Vic quello di ‘EastEnders‘, il Woolpack quello di ‘Emmerdale‘, e il Bull quello di ‘The Archers’.

Tuttavia, illustrano come il pub è al cuore della comunità in tutta l’Inghilterra, nei paesi, nelle cittadine e nelle grandi città.

Il pub è più di un semplice negozio dove vengono vendute e consumate bevande, per secoli è stato un posto dove si incontrano gli amici, i colleghi parlano di lavoro, e gli uomini d’affari negoziano accordi; un posto dove le persone si riuniscono per celebrare, giocare games vari, o per cercare un pò di sano relax.

Per via dei cambiamenti nella legislazione, il pub è ora un posto per le famiglie. Si è ricostituito come luogo per mangiare, una tradizione che comunque non era mai scomparsa dopo l’ultima guerra.

Molti pub forniscono anche alloggio a buon prezzo, particolarmente nelle zone rurali. Nelle comunità remote i pub spesso assolvono a un doppio ruolo, tipo quello di chiesa o di ufficio postale addirittura.

- vai a “Come si è evoluto il ruolo insostituibile del pub nella vita inglese” -

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • san valentino 2010

    24 Mar 2010 - 18:47 - #1
    0 punti
    Up Down

    vi potevate sforzare un po di +…!!!