Questo sito contribuisce alla audience di

CARLO RAMBALDI

Il mio lavoro, invece, è molto simile a quello del prestigiatore ...

“Tutti oggi sanno usare il computer, tutti possono creare gli effetti. Così si perde il segreto, la “magia”; il trucco c’è e la gente lo conosce. Il mio lavoro, invece, è molto simile a quello del prestigiatore: il pubblico non sa come succedono le cose.”

Link correlati