Questo sito contribuisce alla audience di

IL MISTERO DELLA LOCANDA SERNY

Il prestigiatore Bartolomeo Bosco protagonista nel romanzo del critico Marco Fabio Apolloni. Edizioni PONTE ALLE GRAZIE. Euro 14,00 - pp. 288

Il critico d’arte Marco Fabio Apolloni debutta nella narrativa con un romanzo ambientato nella Roma del 1839. Intorno alla locanda Serny, a piazza di Spagna, s’incontrano l’illusionista Bartolomeo Bosco; il console francese Henry Beyle, romanziere ancora poco noto con lo pseudonimo di Stendhal; il giovane scrittore russo Nikolaj Gogol; la cantante lirica Giuditta Grisi. Attraverso un elegante gioco di scatole cinesi, s’intersecano le vicende di questi famosi personaggi, all’epoca veramente residenti nella capitale. Il risultato è un giallo storico, ricco di rimandi culturali e divertimento.

Link correlati