Questo sito contribuisce alla audience di

IL CICLONE DAVID COPPERFIELD

Come rispondera' il pubblico italiano agli shows del celebre illlusionista americano che approdera' a Bologna dalla Germania? Da settimane intanto le principali citta' italiane sono tappezzate con i manifesti dello show che si preannuncia spettacolare

Dopo piu’ di dieci anni dal debutto milanese il grande illusionista DAVID COPPERFIELD ritorna in Italia con uno spettacolo di grande impatto, magia e interattivita’.

Le principali citta’ italiane da giorni sono tappezzate con i manifesti di GRAND ILLUSION, lo show dell’illusionista americano.

In Italia solo il nostro SILVAN e’ in grado di riempire i teatri della capitale e trasportare con grande carisma il pubblico nella realta’ della fantasia, chiamata magia.
Un’impresa quella di riempire teatri e palatenda destinata solo a pochi grandi illusionisti e che DAVID COPPERFIELD certamente riuscira’ anche nel nostro Paese.

Il ciclone COPPERFIELD sconvolgera’ l’Italia magica sin dall’inizio: sosterra’ fino a tre spettacoli per data toccando Bologna, Torino e Milano per poi continuare il suo show europeo in Grecia.

Anche per questo le date del Congresso annuale del CLUB MAGICO ITALIANO sono state intelligentemente anticipate: si terra’ come di consueto ad Abano Terme ma dal 19 al 22 ottobre. I prestigiatori avranno di che parlare durante il Congresso, i ben informati dicono che si sta facendo di tutto per rendere gli onori a COPPERFIELD sperando in una sua improbabile apparizione in occasione del Gran Gala.Di sicuro i prestigiatori, non solo italiani, parteciperanno all’atteso evento.
E i bagarini che da mesi hanno fatto incetta di biglietti pronti al loro mestiere tra i prestigiatori d’Italia.
Chissa’ se il ritorno dell’illusionista fara’ riemergere l’antico perduto interesse per le giornate magiche del C.M.I.

COPPERFIELD e’ un infaticabile professionista capace di interminabili tournee’ in giro per il mondo, che lo hanno reso tra i più ricchi e pagati artisti del mondo, tanto che recentemente ha acquistato quattro isole trasformate in un esclusivo paradise resort chiamato MUSHA CAY - At Copperfield Bay (vedi link).

Le illusioni che presentera’ riusciranno a coinvolgere e sconvolgere il pubblico presente perche’ questa e’ la sua piu’ grande sfida: realizzare i sogni concreti della gente, in loro presenza. Recentemente ha dichiarato che si discosta dal prestigioatore classico, perche’ crede nell’innovazione e nel fatto che la gente “non sogna di vedere apparire un coniglio dal cilindro” ma piuttosto reincontrare un lontano parente o vincere alla lotteria!

COPPERFIELD sara’ in Italia qualche giorno prima del debutto bolognese per la conferenza stampa e nei parterre delle citta’ toccate dal tour italiano saranno presenti Vip e celebrita’ per applaudire il grande illusionista, tradotto in italiano (come dodici anni fa) da Gianluca Guidi.