Questo sito contribuisce alla audience di

Gnocchetti Verdi Caruso

Dedicati al grande tenore questi gnocchetti che assecondano il profumo del basilico e l’esuberanza del pomodoro su una morbidezza tutta speciale, ricetta di un ottimo ristorante sorrentino.

Gnocchetti verdi Caruso

Ingredienti per 6 persone
Spinaci gr 500 - patate gr 500 - farina gr 250 - 1 uovo - sale - pepe - noce moscata - parmigiano grattugiato.
Per il sugo: ragù - crema di latte gr 200 - basilico -parmigiano grattugiato
Esecuzione:
Cotti che abbiate gli spinaci nell’acqua con sale, ritirateli dalla loro caldaia, fateli sgoccialare benissimo, pigiateli bene con un cucchiaio di legno in modo che perdano tutta l’acqua. Passateli al setaccio e amalgamateli alle patate, che avranno avuto lo stesso trattamento: bollite, spellate e schiacciate in una purea finissima. Aggiungete al composto la farina, l’uovo, il sale, il pepe, la noce moscata e circa quattro cucchiai di parmigiano grattugiato. Quando avrete amalgamato tutti gli ingredienti e ottenuto una pasta molto morbida, dividetela in pezzi grossi quanto un limone, i quali rotolerete sulla spianatoia col palmo della mano in modo da formarne altrettanti bastoncelli, che taglierete poi a tocchetti di un centimetro circa. Spolverizzateli leggermente di farina e lasciateli asciugare stendendoli sopra un tovagliolo. Quindi metteteli a cuocere in abbondante acqua salata bollirete per cinque minuti; levateli asciutti con un mestolo forato e conditeli con il sugo che avrete ottenuto diluendo alla crema di latte riscaldata del ragù, in modo che il risultato sia una salsetta di un bel colore rosa intenso, a cui si aggiungerà tanto basilico e abbondante parmigiano grattugiato.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati