Questo sito contribuisce alla audience di

La Taberna Imperiale a Milano

Apre a Milano una vera formaggeria, uno spazio dedicato solo ai latticini, soprattutto italiani Taberna Imperiale, con i suoi 1.000 formaggi, 400 vini, 50 distillati,

vuole imporsi come meta per acculturati gourmet. L’assaggio
in loco dovrebbe stimolare l’asporto,

da parte di privati e negozianti.

Livio
Casu
, ne e’ l’ideatore e titolare , un cognome che ha tutto un
significato, in dialetto sardo casu significa formaggio.

Taberna
Imperiale
, “formaggeria
con mescita di
qualità”, come la definisce il suo patron, dove è possibile

degustare rare
specialità casearie ed enologiche, e acquistarle per 1’asporto: sia da
parte di privati sia di negozianti. All’ingresso il bancone,
che propone una
selezione di 200 formaggi. Sul mezzanino, accessibile con 1’ascensore, vi
sono 45 tavoli per una ventina di clienti dove vi e’ la possibilità di
consumare uno spuntino, una colazione di lavoro o un aperitivo ovviamente a base
di formaggi e vino sugli scaffali a vista vi sono molte bottiglie.

Un ottima carta dei formaggi, stagionale.

Vi e’ la
possibilita’ di sceglietre al tavolo fra 5 degustazioni a tema il costo va dai

10 ai 13 euro
, ognuna di esse e’ composta di 6 assaggi, che vanno dal formaggio
più delicato al più forte:

Profondo
Blu
, gli erborinati, , Techno cheese, a
pasta cotta
, cruda, filata, L’Arca di Noe’, latte
ovino
, vaccino, caprino, bufalino, Vecchia Europa.

Si puo’ optare tra una
monoporzione di un singolo formaggio
(costo 7 euro) o anche ordinare quel che si preferisce dal banco

formaggi
(20
grammi 2,5 euro
).

La lista dei formaggi completa raccoglie circa mille latticini
di cui 600 del nostro paese, 100 francesi e 70 spagnoli

disponibili su
ordinazione.

Il sommelier e’
Sabina Cartolano, a parte il felice matrimonio
tra i blu ed i passiti liquorosi tutto il resto e’ molto soggettivo,

ad esempio
le “bollicine” accompagnano solo burrate e mozzarelle.

La lista dei vini raccoglie circa 400 etichette tutte italiane
quasi tutte pensate per i formaggi. 50 distillati arigianali, soprattutto
grappe
e rum agricoli, abbinabili con i cru di cioccolato Amedei.
6 le varieta’
di caffe’

La
taberna imperiale va controcorrente e non offre, ne miele
ne mostarde che coprono il gusto del formaggio, l’accompagnamento e’ a base di
crudite’, pane, uova e pere con erborinati.

Il locale vuole aprirsi ad un certo tipo di pubblico
degustatori di formaggio, che dopo l’assaggio acquisteranno il prodotto per
portarselo a casa.

L’orario di chiusura e alle
21.30
, con l’aperitivo.

Vi e’ una sala sotterranea adibita a corsi di degustazione,
conferenze e convention aziendali

Taberna Imperiale
cheese & wine bar

di Livio Casu

Sommelier Sabina Cartolano

via Santa Croce, 4 - Milano

tel.: 02-36518940

Coperti 15 - 20

Chiuso il sabato a pranzo, domenica e lunedì a pranzo.

Orario 09:15 - 21.30

Per contatti: info@tabernaimperiale.it
- tabernaimperiale@katamail.com

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati