Questo sito contribuisce alla audience di

Bucatini Trendy over quaranty

Voi che non siete sicuramente trendy, non potrete mai capire come noi, splendide over "quaranty" riusciamo a mantenerci cosi' bene e soprattutto a spignattare in altrettanta maniera.

I Bucatini trendy di Oriente

Voi che non siete sicuramente trendy, non potrete mai capire come noi, splendide over “quaranty” riusciamo a mantenerci cosi’ bene e soprattutto a spignattare in altrettanta maniera.

Quale sara’ il segreto della zia Ory? che prima di essere guida di moda e tendenze, è mia amica da una vita, ma di quelle amiche a pelle, di quelle che ti sono vicino e non ti opprimono, e che nei momenti + tristi ti fanno sentire voluta bene

Ebbene si’ Ory e’ una di queste :-)

Complice una pizza organizzata in occasione di una serata con noi assidui frequentatori di piazzanapoli, noi postatori folli, e che non sappiamo cosa sia un “crampo dello scrittore” :-)

Sono arrivata a casa di Oriente dalla mattina, e cosi’ Vostro Onore, si e’ messa hai fornelli per me regalandomi un appetitoso piatto di bucatini che in suo onore ribattezzeremo “Bucatini Trendy per gli over quaranty” (peccato che un piatto non basta…perche’ ce ne vorrebbe una scafarea :-)

Ingredien…ty:

- 400 gr di bucatin

- 150 gr di olive di gaeta

- 350 gr pomodorini

- 1 spicchio d’aglio

- parmigiano grattugiato in abbondanza

- prezzemolo fresco

- olio extravergine di oliva q.b.

Esecuzione:

In una zuppiera mettete i pomodorini meglio se “schiattati” con le vostre delicate manine, ovviamente questo e’ il mio consiglio, ma essendo Ory trendy, vi invita a tagliarli in due con un coltello. Unite le olive snocciolate, lo spicchio d’aglio, il prezzemolo freo, l’olio extra vergine di oliva a vostro piacimento ed una abbontante grattugiata di parmigiano, rimeste il tutto regolando di sale, lasciate insaporire.

Cuocete i bucatini, colateli e conditeli con il sugo, dopodiche’ sistemateli in una teglia e passateli a gratinare dieci minuti al forno, affinche non diventino un po’ croccanti.

La zia angie consiglia, di aggiungere del pangrattato ed invece di gratinare saltare il tutto in padella.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti