Questo sito contribuisce alla audience di

Lampascioni olio e aceto

Dalla tradizione pugliese

Il lampascione o lampacione , è il nome regionale del cipollaccio (Muscari comosum) è una pianta erbacea delle Liliaceae diffusa nelle regioni mediterranee. I fiori della sua pianta sbocciano in primavera e durano fino all’estate.
Il bulbo globuloso della pianta, ricco di sali minerali e che cresce a 12-20 cm circa nel sottosuolo, è simile a una piccola cipolla di sapore amarognolo ed è consumato specialmente nell’Italia meridionale; particolarmente in Puglia e Basilicata. In altre regioni è detto anche cipollina.

Lampascioni olio e aceto

Ingredienti:
- kg 3 di lampascioni
- ml 250 di olio extravergine di oliva
- ml 60 di aceto di vino rosso
- sale q.b.

Esecuzione:
Pulite i lampascioni delle guaine esterne, lavateli e lessateli in abbondante acqua.

Lasciateli raffreddare e teneteli a bagno per quattro, cinque giorni, cambiando l’acqua due volte al giorno.
Salateli e lasciateli insaporire per un giorno intero, conditeli con olio e aceto.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti